Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Caffè caro a Castellammare più di Capri, dopo la denuncia di Borrelli il post di Gaetano Amato “80 euro per 8 caffè, ma una sala occupata”. La controreplica

Caffè caro a Castellammare più di Capri, dopo la denuncia di Borrelli il post di Gaetano Amato “80 euro per 8 caffè, ma una sala occupata”. La controreplica
Dopo la denuncia del consigliere della regione Campania di Napoli sul costo del caffè pagato nel bar di Castellammare di Stabia , una levata di scudi da parte di molti stabiesi, fra cui il noto e bravo attore Gaetano Amato

Leggo di un post del consigliere regionale Borrelli su un presunto costo di 80 euro per 8 caffè ☕️ in un bar di Castellammare. Mi auguro che le altre denunce fatte da Borrelli non siano alla stregua di questa su Castellammare. Si, perché, in questo caso,Borrelli ha omesso di dire che gli 8 caffè sono stati consumati non al banco da 8 persone, ma occupando la sala con diverse decine di persone, per una riunione politica pro Borrelli, probabilmente in prospettiva della prossima campagna elettorale regionale che, immagino, vedrà borrelli candidato. Ma veramente si devono toccare queste vette di meschinità per qualche visualizzazione in più con la speranza di qualche preferenza ? Spero non si presti a questo teatrino il mio amico Gianni Simioli

Francesco Emilio BorrelliAttivo/a ora

Francesco Emilio Borrelli Stanno emergendo altri dettagli inquietanti della vicenda. Innanzitutto è bene sapere che all’inizio noi stavamo consumando i caffè al bancone del locale in 9 persone. Il titolare avendo saputo che sarebbe arrivata altra gente ci ha detto che se preferivamo ce li portavano nella sala interna. Ci siamo accomodati in fondo al salone semi vuoto dove abbiamo unito due tavolini e non ci hanno portato la carta dei prezzi. Io ho offerto 9 caffè ma le persone venute dopo delle 20 sedute con noi hanno pagato autonomamente le loro consumazioni. Il titolare ha fatto pagare loro per altri caffè 1 euro e 50 l’uno mentre a me 80 euro per 9 caffè praticando prezzi diversi per lo stesso prodotto consumato ai tavolini. Inoltre ribadisco che non ci ha mai portato la carta dei prezzi e mi ha fatto uno scontrino irregolare. Questo comportamento oltre che degno di denuncia è stato profondamente scorretto. Pensava probabilmente di aver trovato un pollo da spennare.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.