Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - Viabilità

Amalfi, ancora disagi a causa della mancanza di autobus SITA: giro assurdo per arrivare a Sorrento

E’ arrivato nella giornata di ieri il comunicato ANAS che annunciava, dopo i sopralluoghi degli scorsi giorni, la riapertura al transito dell’intera strada statale 163 “Amalfitana”. Una decisione che è arrivata dopo un intervento di sinergia tra Enti locali e Regione.

Ma i disagi per quanto riguarda la viabilità in Costiera Amalfitana sono ancora tanti. Stando a quanto siamo riusciti a sapere, grazie a testimonianze del posto e non solo, la situazione è abbastanza grave: per i pendolari sembra una vera e propria impresa arrivare a destinazione. Con grande gentilezza e disponibilità, il comando di Polizia Municipale di Conca dei Marini, che è un po’ il Comune “di frontiera” della Divina, ci ha fornito diverse informazioni importanti.

La SITA pare non stia circolando, se non con le deroghe previste per gli studenti, i quali da Positano e Praiano si dirigono ad Amalfi e nel resto della Costiera Amalfitana. Escluse le corse previste per gli studenti, difatti, non sono previste corse per il resto dei pendolari che, ad esempio, devono dirigersi per lavoro da Positano e Praiano verso il resto della Divina.

Abbiamo ascoltato il Movimento 5 Stelle, nella figura del Consigliere Comunale di Praiano, Arturo Terminiello: “Abbiamo effettuato tutti i passaggi, tra invio di PEC e relazioni al Prefetto per risolvere il problema. In base all’ordinanza ANAS il prefetto di Salerno avrebbe dovuto assicurare il servizio, ma non è così. Per quanto riguarda, ad esempio, le corse per Sorrento, la SITA procede con un viaggio passando per Agerola. Oltretutto non vengono caricate persone se non al bivio per Positano. Da Conca o Furore è problematico”.

Insomma, i problemi non sono finiti, anzi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.