Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Al programma di Rai 1 “Vieni da me” parla il padre di Nicola Marra, il ragazzo morto a Positano nell’aprile 2018 video

Positano. Ad aprile 2018, nel giorno di Pasquetta, il napoletano Nicola Marra (all’epoca 21enne), dopo lunghe ed estenuanti ricerche, venne ritrovato senza vita in un burrone a precipizio sul mare, dove probabilmente era scivolato. Le ricerche erano cominciate dopo che si erano perse le sue tracce fra la notte di sabato e domenica mattina di Pasqua, dopo una serata trascorso in un noto locale positanese. Il corpo del giovane venne ritrovato fra il “Cimitero Vecchio” e la “Selva”: il perché si fosse incamminato di notte per questa scala resta un mistero.

Nicola Marra

Il  ragazzo, appartenente alla cosiddetta “Napoli bene”,  aveva affittato  un appartamento alla Chiesa Nuova con altri tre amici. La giornata di sabato si era ritrovato con gli amici al Bar Internazionale per la partita del Napoli. La serata era proseguita in un locale del paese dal quale Nicola si era allontanato verso le 3 di notte risalendo verso Piazza dei Mulini, dove le telecamere lo avevano ripreso alle 4,17 completamente da solo. Il ragazzo, stando alle immagini, aveva continuato il cammino lungo Via Cristoforo Colombo, la strada che porta alla Sponda, per poi imboccare le scale di Via Kempff, superando il luogo dove aveva parcheggiato l’auto. E proprio su quelle scale che portano al “Cimitero vecchio” di Positano, poco frequentate e poco abitate, venne ritrovata la sua camicia. Nicola si era diretto verso la località “Selva”, una zona impervia e senza illuminazione dove la strada si trasforma in un sentiero che sovrasta il vallone “Fiumiciello”, dove si trova l’omonima spiaggia. Ed è qui che il ragazzo sarebbe scivolato precipitando da un burrone da una trentina di metri di altezza. Il corpo venne ritrovato e individuato alle 13 del lunedì, recuperato verso le 16 dal Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico, Servizio Regionale Campania e dai Vigili del Fuoco.

Ed oggi su Rai 1, nel programma pomeridiano “Vieni da me” condotto da Caterina Balivo, Antonio Marra, il padre di Nicola, parla della morte del figlio. Durante l’intervista viene riportata anche la nostra notizia dell’epoca; Positanonews, infatti, seguì la drammatica vicenda da vicino con aggiornamenti continui, dal momento della scomparsa al tragico epilogo, per poi scrivere delle indagini e dei risultati. E Positanonews non ha mai dimenticato Nicola Marra e la sua tragica fine e spesso lo ricordiamo affinché quanto è accaduto quella drammatica notte non venga mai dimenticato.

Di seguito il link della puntata odierna di “Vieni con me” dove – dal minutaggio 01.09 – potete vedere l’intervista ad Antonio Marra: https://www.raiplay.it/video/2020/01/Vieni-da-me-Puntata-del-27-gennaio-2020-d1fc728b-d0aa-4701-ad27-ec1612e2cd3b.html

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.