Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. “Il Natale a Villa Fiorentino” con tante attrazioni soprattutto per i più piccoli

Natale a Villa Fiorentino con giostre, fattoria didattica e Giardino incantato per i piccoli e omaggio al grande cinema mondiale per gli adulti

SORRENTO. In tanti non hanno nemmeno voluto attendere l’inaugurazione ufficiale ed hanno preso d’assalto il parco di Villa Fiorentino per scoprire le novità del Natale 2019. Il Giardino incantato con i suoi animali luminosi ha meravigliato i più piccoli, mentre i grandi non potevano fare a meno di scattare l’immancabile selfie. Dalle rappresentazioni artistiche agli animali in carne ed ossa. A pochi metri di distanza è stata allestita una fattoria didattica con galline, anatre e, soprattutto, i pony che attendono di essere cavalcati dai più piccoli.

È in questa atmosfera di festa che ieri pomeriggio ha preso il via il programma de “Il Natale a Villa Fiorentino”, il ricco cartellone di eventi promosso dalla Fondazione Sorrento e dal Comune. E così, mentre l’area circostante la splendida dimora prendeva vita grazie all’allegria dei bambini, le sale si animavano per la presentazione delle iniziative programmate per gli adulti.

La prima sorpresa già sul portico posteriore. È qui che è stata allestita la prima mostra di About Sorrento, il collettivo di giovani che ha voluto omaggiare la propria terra attraverso un contest fotografico per raccogliere immagini amatoriali degli angoli più affascinanti e suggestivi del comprensorio formato dai comuni di Massa Lubrense, Sorrento, Sant’Agnello, Piano di Sorrento, Meta e Vico Equense, che hanno patrocinato l’iniziativa. A Villa Fiorentino sono esposti i 12 scatti scelti per il primo calendario della costiera.Progetto che nasce da un’idea di Gianni Cioffi e Lidia Spasiano, con l’esposizione allestita dalla fotografa Francesca D’Esposito. Per la copertina del calendario è stata scelta un’opera di un giovane artista della penisola, un quadro del 2016 di Pasquale Santovito.

Le novità maggiori rispetto agli anni scorsi i visitatori le troveranno poi nelle sale di Villa Fiorentino. A differenza del passato, infatti, la Fondazione Sorrento, presieduta da Gianluigi Aponte e guidata dall’amministratore delegato Gaetano Milano, ha deciso di non riproporre la tradizionale esposizione dedicata ai presepi, ma di dare spazio ad una mostra dedicata al grande cinema mondiale realizzata grazie alla collaborazione con la Edizioni Paparo. In realtà le mostre sono tre, una per ciascun piano della struttura.

Al piano terra si possono ammirare i manifesti del cinema internazionale dagli anni Cinquanta ad oggi. Si tratta di una parte dei 5.000 pezzi originali d’epoca che compongono la collezione Spagnolo-Patermo utilizzati per la promozione dei film nei principali paesi del mondo. Al primo piano esposte le fotografie realizzate da Cinzia Camela per immortalare i divi della storia del cinema mondiale. L’allestimento è curato da Mario Pellegrino. Al secondo piano di Villa Fiorentino, a cura di Valentina Rippa, trova posto, invece, l’esposizione degli scatti inediti di Patrizia Mannajuolo che propongono il dietro le quinte del set de “La cittàdelle donne” del grande Federico Fellini, con immagini suggestive del maestro e degli attori, primi tra tutti Marcello Mastroianni e Giulietta Masina.

Ma non finisce qui. Il Natale di Villa Fiorentino riserva ancora sorprese. In alcune giornate dedicate (1, 8 e 14 dicembre 2019 e 11 gennaio 2020) i visitatori potranno rivivere le scene più emblematiche di note pellicole cinematografiche con protagonisti Sophia Loren e Marcello Mastroianni portate in scena da un gruppo di attori professionisti guidati da Marco Palmieri (il costo del biglietto è di 10€).

“Nel parco – spiega l’ad della Fondazione Sorrento, Gaetano Milano – abbiamo allestito attrazioni a misura di bambino con luci, giostre ed animali perché il Natale è soprattutto la loro festa. Però non ci siamo dimenticati dei grandi. Quest’anno abbiamo voluto abbandonare la tradizione delle mostre dedicate ai presepi per proporre l’esposizione di manifesti, locandine e, soprattutto, fotografie dedicate ai grandi divi del cinema mondiale. Un’iniziativa che si inserisce nell’atmosfera delle Giornate Professionali di Cinema che Sorrento ospita proprio in questi giorni e che, siamo certi, incontrerà i favori del pubblico, anche se siamo aperti a proposte per il futuro. Non manca uno spazio dedicato alla nostra terra con le fotografie che compongono il calendario 2020 della penisola sorrentina”.

Apertura ai visitatori dal 1 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020. Orari: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20, il sabato, la domenica e nei giorni festivi chiusura posticipata alle 21. Il ticket per l’accesso alle mostre è di 2€ (gratis bambini sotto i 10 anni e residenti in penisola sorrentina da Massa Lubrense a Vico Equense). L’accesso alle aree esterne è gratuito, ma il biglietto per usufruire delle attrazioni del Villaggio di Babbo Natale è a discrezione della ditta che organizza il servizio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.