Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Salernitana-Crotone, prevendita flop: pochi biglietti venduti, si va verso un nuovo record negativo

Più informazioni su

prevendita che è partita come prevedibile a rilento. A tre giorni dalla partita con il Crotone sono stati venduti solamente 771 biglietti in totale, di cui 13 per il settore ospiti. Un dato che farà sicuramente riflettere la società granata, pronta a dover incassare un altro minimo stagionale. Di questi biglietti la gran parte è stata staccata per la tribuna rossa, quindi tagliandi indirizzati agli sponsor. Solo 43 i tickets venduti per la Curva Sud, sempre più in contestazione con la società. Domenica all’Arechi il gelo non sarà solo climatico.

Doppia al Mary Rosy, Akpa si allena solo il pomeriggio: problemi per Giannetti, febbre per Cicerelli

Doppia seduta sul prato del Mary Rosy ieri per la Salernitana, Ventura ha voluto due allenamenti per alzare il ritmo e mantenere alta la concentrazione. Necessaria, se si vuole battere il Crotone. I granata domenica sono costretti a vincere e naturalmente, ormai costante in questa stagione, l’infermeria è sempre piena. I problemi maggiori per il tecnico dei granata saranno a centrocampo, perché Fabio Maistro è squalificato e Akpa Akpro non è al meglio. La mezz’ala ivoriana, il migliore della stagione del cavalluccio per continuità di rendimento, è rimasto ieri mattina in albergo senza allenarsi con i compagni per poi prendere parte regolarmente alla seduta pomeridiana. Akpa, che era uscito all’intervallo della gara con il Cittadella, soffre di un fastidio muscolare e non si sta allenando al meglio. Resta a rischio per la gara di domenica, anche se Ventura e il suo staff faranno di tutto per recuperarlo.

Anche Niccolò Giannetti ha problemi. L’attaccante ex Livorno ha un problema al ginocchio che potrebbe compromettergli la corsa a una maglia da titolare per domenica al fianco di Milan Djuric. Lamin Jallow al contrario sta meglio ed è pronto a riprendersi il suo posto in attacco. Febbre alta per Cicerelli, rimasto a letto ieri pomeriggio. L’ala del Foggia corre contro il tempo, dovesse smaltire l’influenza parteciperà al ballottaggio per gli esterni con Lombardi e Kiyine: al momento Cicerelli parte un passo indietro. Oggi la ripresa, sempre al Mary Rosy alle 15.30.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.