Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Risposta al PD di Giovanna Staiano

Più informazioni su

Carissimi amici del PD,
ritengo doveroso fornirvi alcuni chiarimenti in ordine ad alcune iniziative che ho adottato nell’esercizio del mio assessorato e che a quanto pare non avete ben compreso accusandomi addirittura di voler intenzionalmente “buttarla a caciara” e di essere amministratore “inaffidabile”.
Sulle luminarie: dalla lettura del vostro documento è evidente che dal mio comunicato stampa non ho fatto ben capire quanto l’amministrazione avrebbe speso quest’anno per le luminarie, se così fosse stato mi scuso per la poca chiarezza e mi auguro con queste righe di rimediare, nel contempo però non posso non evidenziarvi che di tutto vi è traccia negli atti di delibera e atti di determina pubblicati sull’albo pretorio on line del Comune che è di facile e immediata consultazione anche per i meno avvezzi all’informatica. In ogni caso vi comunico che la spesa complessiva per le luminarie sostenuta dall’amministrazione comunale ammonta ad € 75.000(settantacinquemila/00), di cui 50.000 tassa di soggiorno già stanziata in bilancio ad aprile e 25.000 di finanziamento che la scrivente ha richiesto ed ottenuto dalla Camera di Commercio partecipando ad un bando pubblico.
Sul Parco urbano a via Reola: l’anno scorso attraverso un referendum legittimo e trasparente chiesi ai cittadini di Massa Lubrense se buona parte della somma stanziata per le luminarie per il Natale 2018 potesse essere destinata alla realizzazione di un parco giochi tanto atteso dai bambini e dalle famiglie di Massa. Con una maggioranza schiacciante i cittadini scelsero il parco, da quel momento ho lavorato intensamente alla realizzazione di questo obiettivo insieme alla struttura dei lavori pubblici. Il sito di proprietà comunale individuato è quello a via Reola, ultimo fondo di proprietà comunale che sarà restituito ai cittadini, come parco urbano altamente sostenibile. Grazie alle somme risparmiate l’anno scorso dalle luminarie e altre economie maturate sui capitoli propri della tassa di soggiorno è stata stanziata la somma di euro 190.000 (centonovantamila/00)per il primo stralcio di lavori, la struttura lavori pubblici a giorni ultimerà la gara per la selezione della ditta che si aggiudicherà questa prima parte dei lavori, lotto già perfettamente funzionale e fruibile dai cittadini.
Devo riconoscere che stupisce, e non poco, che solo oggi dopo circa un anno dal referendum e dall’approvazione del progetto vengono sollevate queste eccezioni avendo in questo anno personalmente in più occasioni incontrato diversi rappresentanti del Pd e illustrato loro il progetto, e devo dire che in tale occasioni di incontro nessun timore o contestazione è mai emersa.
Comunque mi sento di rassicuravi cari amici del Pd che l’opera verrà certamente realizzata e completata e non sarà un’opera incompiuta come temete, e ciò o con fondi comunali e/o con finanziamenti regionali e della città metropolitana alla cui attenzione ho già personalmente portato la parte residuale di progetto.
Come ogni essere umano certamente ho diversi difetti, ma non ritengo di avere quello della “inaffidabilità”, e questo perché non sono io a dirlo bensì la mia storia e il mio impegno politico sempre tesi al raggiungimento del bene comune e alla concretizzazione di progetti significativi per la comunità, come la realizzazione del primo asilo nido, il primo istituto di scuola superiore, il primo ufficio turistico comunale, il primo centro per ragazzi diversamente abili pronto per l’apertura e tante altre iniziative che non voglio stare qui ad elencare.
Ribadisco che presto sarà pubblicamente presentato il progetto del parco urbano che ho deciso di fare contestualmente all’apertura del cantiere, mi auguro di vedervi tra il pubblico al fine di poter condividere con voi la gioia di iniziare e certamente finire un’opera che sono sicura anche voi utilizzerete con piacere sapendone riconoscere la bellezza e l’utilità.
Sempre disponibile ad ogni ulteriore chiarimento.
Con amicizia
Giovanna Staiano

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.