Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano. Lavori dell’Enel, per Natale a rischio il Presepe della Grotta di Fornillo foto

Più informazioni su

Positano , Costiera amalfitana. Lavori dell’Enel, per Natale a rischio il Presepe della Grotta di Fornillo. Lo sfogo di Roberto Grassi su Facebook ha fatto discutere molti nella cittadina della Costa d’ Amalfi.

Volevo condividere un pensiero con voi, quando ci fu la sagra del pesce, io in persona, dissi agli organizzatori del presepe alla grotta di Fornillo che mi sarei messo a disposizione e avrei trovato giovani come me ai quali sarebbe interessato mandare avanti queste tradizioni. Non solo nessuno si é più fatto sentire ma guardate lo scempio in foto, é davvero una vergogna. Il nostro paese sta cadendo a pezzi, noi giovani siamo destinati a uscire dal paese, il comune non offre uno spazio, la chiesa fitta case a chi non ne ha bisogno e noi giovani stiamo per strada, senza un posto dove poter trascorrere un po’ di tempo libero, ma a voi sembra giusto? Esiste qualcuno che può aiutarci e si impegnerà a farlo?

Positano si presenta sempre come un cantiere durante l’inverno, per evitare i lavori durante l’alta stagione turistica, ma questi lavori secondo alcuni potevano essere o anticipati o posticipati. Quello di Fornillo è il primo presepe in grotta realizzato in Costiera ma, a differenza di Praiano, ha bisogno di lavori per sistemarlo, la famiglia Rispoli con Geppino in particolare, ma c’è sempre Vincenzo Celentano di “Pupetto”, la famiglia Mantellini, Nico Esposito, Paolo Marrone, la famiglia Cinque  e altri del quartiere che fanno trovare questo Presepe che diventa una delle più belle attrazioni all’interno del paese. L’ingegner Giuseppe De Rosa  ha assicurato che a giorni i lavori termineranno, ma i tempi ristretti e , forse, la stanchezza di chi da anni si adoperato, rischiano di far saltare per la prima volta questo bellissimo Presepe.  Una attrattiva oramai nota in tutto il mondo, con la suggestiva processione con la  posa del Bambinello la vigilia di Natale. Al Comune chiedere di accelerare la sistemazione dell’area al più presto , poi è  ora che i giovani si facciano avanti ed il fatto che vi sia tanta sensibilità ad una tradizione del paese è da apprezzare.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.