Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Cittadella-Salernitana, fischia Rapuano: quest’anno ha già diretto una partita dell’ippocampo

Più informazioni su

Sarà Antonio Rapuano della sezione di Rimini a dirigere l’incontro in programma sabato pomeriggio (fischio d’inizio alle 15) la sfida tra Cittadella e Salernitana. Il fischietto romagnolo sarà coadiuvato dagli assistenti Vincenzo Soricaro di Barletta Thomas Ruggieri di Pescara. Quarto uomo Paride Tremolada di Monza.

Tanti precedenti con l’arbitro classe 1985, precisamente 9 a cui vanno aggiunti i 2 anche in Serie D ai tempi del Salerno Calcio (2-2 in casa della Cynthia e ko 1-0 in quel di Pomigliano). Tra i professionisti, Salernitana sempre sorridente con lui. Primo incrocio all’Arechi nell’1-0 contro il Martina in Seconda Divisione nel 2012/13, seguito dalla vittoria col medesimo punteggio ai danni del Pisa nella successiva annata in Prima Divisione. E poi lo 0-1 ottenuto a Lecce, blitz del campionato di terza serie 2014/15. In Serie B, inoltre, Rapuano ha diretto l’ippocampo altre cinque volte, senza mai sconfitte per la Salernitana: nel 2016/17 i campani espugnarono Vicenza (0-1) e batterono in casa il Latina 2-1 con la sua direzione arbitrale, mentre due anni fa fu 1-1 col Perugia a dicembre e 1-0 a maggio contro l’Entella. Lo scorso anno all’Arechi diresse il cavalluccio nel 3-1 inflitto al Livorno, quest’anno con lo stesso risultato il Pescara alla prima di campionato.

DALLO SPOGLIATOIO:

Lamin Jallow potrebbe saltare la sfida col Cittadella. Il gambiano, tra gli ex di turno, potrebbe infatti aggiungersi alla già lunga lista di infortunati a causa di una botta rimediata ieri pomeriggio al ginocchio destro, lo stesso che gli diede problemi a settembre dopo l’infortunio rimediato in Nazionale e riacutizzatosi nel derby col Benevento.

Con il Citta Jallow ha segnato 7 partite in 32 apparizioni nel campionato 2015/2015, terminato con la promozione in Serie B dei veneti, proprio con mister Roberto Venturato in panchina. Altro ex della sfida è Milan Djuric che a questo punto si ritroverebbe a vincere il ballottaggio con il gambiano, andando a far coppia con Niccolò Giannetti. Spera di esserci anche Cedric Gondo il quale ha avuto la febbre ma dovrebbe accomodarsi regolarmente in panchina.

 

.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.