Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Castellammare di Stabia. Carenze all’ospedale San Leonardo, il consigliere regionale Alfonso Longobardi presenterà un’interrogazione

Castellammare di Stabia. Sono tanti i cittadini che lamentano le carenze del pronto soccorso dell’ospedale “San Leonardo” con attese lunghissime prima di poter essere sottoposti ai controlli necessari. I disagi sono per la maggior parte dovuti alla carenza di personale nel nosocomio stabiese. Una situazione divenuta insostenibile e per la quale si chiede una rapida e positiva soluzione. Sull’argomento scottante è intervento il Consigliere Regionale Alfonso Longobardi, vicepresidente della commissione Bilancio, il quale ha dichiarato che presenterà un’interrogazione urgente in Consiglio Regionale per fare luce su quanto segnalato dai cittadini stabiesi relativamente ai gravi disagi nell’erogazione dell’assistenza sanitaria presso il pronto soccorso dell’ospedale cittadino. Longobardi ha dichiarato: “L’ospedale San Leonardo serve un vastissimo bacino di utenza, che riguarda la città stabiese, il comprensorio dei Monti Lattari, la zona costiera e vesuviana. Occorre fare ogni sforzo per ripristinare le condizioni minime ed indispensabili per assistere pazienti e cittadini. Bisogna assolutamente garantire i livelli essenziali di assistenza. Le attività di un pronto soccorso sono fondamentali per la popolazione. Basta risparmiare sulla pelle dei cittadini, le istituzioni politiche e sanitarie garantiscano la continuità assistenziale. La sanità non può essere considerato un costo ma rappresenta un servizio essenziale per tutti. Voglio esprimere il mio ringraziamento al personale medico e sanitario dell’ospedale che con grande spirito di sacrificio ed abnegazione ogni giorno garantisce le cure ai pazienti. Come è noto il personale del nosocomio stabiese è sottodimensionato e va potenziato. Anche questo segnalerò nella mia interrogazione”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.