Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Attacco sterile, si avvicina il mercato: la Salernitana punta Vlahovic della Fiorentina

Più informazioni su

Gennaio non è lontano. Prime valutazioni, primi sondaggi in vista della sessione di riparazione. I problemi in attacco, in casa granata, sono palesi. Nelle ultime cinque partite, l’unica punta a gonfiare la rete è stata Lamin Jallow. Troppo poco per puntare in alto. Ed è per questo che la Salernitana vuole ribaltare il trend e ha messo nel mirino un giovane talento che si è messo in luce in massima serie.

Il sodalizio campano è interessato alle prestazioni di Dusan Vlahovic, attaccante serbo classe 2000 della Fiorentina, che proprio quest’oggi ospita il Cittadella (prossimo avversario granata) al Franchi. Non è escluso che qualche emissario granata possa essere presente all’impianto sportivo toscano per il duplice compito: visionare la formazione veneta e prendere appunti sul giovane attaccante dei viola.

Dieci gettoni in A nel campionato corrente, quattro presenze da titolare (le ultime tre causa problemi di Ribery e Chiesa) per il giocatore che a gennaio compirà vent’anni e che ha trovato recentemente la gioia delle prime reti in massima serie con la doppietta (inutile) nel pesante ko di Cagliari (5-2). Ben piazzato fisicamente (alto 190 cm), il calciatore di Belgrado ha grandi qualità tecniche ed è dotato di un efficace dribbling nello stretto. In Coppa Italia, ad agosto, aveva realizzato una doppietta da subentrato nella sfida con il Monza, evitando una figuraccia ai toscani.

La Viola ha speso 1,5 milioni di euro per accaparrarselo. Operazione complessiva da 5 milioni con il difensore Milenkovic finalizzata nel 2017. Vlahovic aveva già esordito in A l’anno scorso (10 gettoni) con la Fiorentina, segnando anche 11 gol in Primavera. In precedenza, giovanissimo, era salito agli onori della cronaca nel suo paese con la casacca del Partizan Belgrado, giocando in totale 27 partite (di cui una in Europa League) e mettendo a segno 3 gol. In casa viola sono tanti gli attaccanti per pochi posti: Boateng, Pedro, Vlahovic, senza dimenticare Chiesa e Ribery, spesso utilizzati da Montella da falsi nueve. Gli spazi ridotti potrebbero consentire la cessione del giovane talento serbo in prestito e la Salernitana si sarebbe già seriamente candidata per ottenerla nel mercato di riparazione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.