Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Wwf Penisola Sorrentina: “Siamo testimoni di una guerra agli alberi senza precedenti!”. Spariti gli alberi da una scuola a Piano

Piano di Sorrento . Le forti raffiche di vento del 12 novembre scorso, hanno causato innumerevoli danni alla penisola sorrentina. A farne le spese anche i tantissimi alberi che si sono abbattuti al suolo ma che, fortunatamente, sono stati prontamente rimossi! Ciò che in questi giorni sta facendo scalpore, però, è un episodio avvenuto nella Scuola Primaria e dell’Infanzia “Carlo Colonna”, sita sui colli di San Pietro; pare infatti che col forte vento, sia avvenuto il cedimento di un pino che vegetava nella aiuola esterna dell’istituto da oltre 40 anni. Anche in questo caso, per evitare ulteriori disagi, i responsabili della struttura si sono adoperati per la celere rimozione dell’albero ma, una volta riaperta la scuola, dopo 3 giorni di chiusura, le mamme dei piccoli studenti hanno notato e segnalato al WWF che, assieme al pino, erano spariti anche altri 4 alberi, sopravvissuti alla tempesta, considerati grandi, ingombranti ma mai realmente pericolosi! Le parole di Claudio Esposito, presidente del Wwf Penisola Sorrentina: “In quella scuola l’amministrazione precedente aveva già fatto abbattere decine di alberi che ancora aspettano di essere sostituiti. Quelli segati ora erano i superstiti. Siamo testimoni di una guerra agli alberi senza precedenti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.