Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense. Dipendente aggredito al Comune, è choc!

Più informazioni su

Vico Equense. Dipendente aggredito al Comune, è choc! Questa mattina un dipendente del Comune di Vico Equense sarebbe stato vittima di un’aggressione all’ingresso del Palazzo Municipale. Quanto accaduto è alla base della nota del sindacato Cisl Funzione Pubblica attraverso la quale si chiede all’amministrazione comunale di attivarsi per garantire la sicurezza dei lavoratori, anche perché si tratterebbe del secondo caso in pochi mesi.

A seguire il comunicato sottoscritto da Maria Uccello e Giuseppe Manfredi, rispettivamente Segretario Provinciale e Capodipartimento Funzioni Locali Cisl Fp Napoli:

“Nella mattina di oggi, lunedì 11 novembre, un dipendente della sede municipale, a cui la Cisl Funzione Pubblica esprime la massima solidarietà, è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale, a seguito di un’aggressione subita all’ingresso del comune in corso Filangieri da parte di un cittadino.

È il secondo episodio avvenuto nel giro di pochi mesi sul quale avevamo già espresso le nostre preoccupazioni sulla mancanza di un sistema di protezione e regolamentazione degli accessi alla casa comunale, chiedendo l’attivazione di tutte le misure adeguate per prevenire tali situazioni.

Per l’amministrazione di Vico Equense la sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori, che tutti i giorni rappresentano l’Ente, deve essere la priorità. A tal proposito occorre urgentemente un confronto, affinché vi siano risposte adeguate e condivise a partire dalla pianificazione di soluzioni strutturali.

Ribadiamo con forza che è tempo di agire per salvaguardare l’incolumità di chi garantisce servizi pubblici di prossimità”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.