Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, dopo l’addio di Coppola incontro in Comune. Ancora nessun accordo con Gargiulo

Sono passati pochi giorni dalle dimissioni dell’ormai ex assessore Massimo Coppola e il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, cerca di trovare la quadra dopo un evento così rilevante. Coppola, durante il suo incontro al bar San Vincenzo per chiarire le motivazioni del suo gesto, ha espresso un concetto chiaro: “Voglio dirvi che sono stato costretto ad andarmene perché non si può sottoscrivere un patto come ha chiesto il sindaco Cuomo senza confrontarsi con gli amici.

Ho dato le dimissioni non per mio volontà, sono stato invitato a dimettermi nel momento in cui non avessi sottoscritto un patto per il futuro. Non potendo prendere impegni ho ritenuto giusto e leale, anche nei confronti dell’attuale amministrazione, non farne più parte. Il mio non è un gesto di disprezzo né di rottura, non è un gesto di disprezzo, ma è un gesto provocato da chi oggi è al governo cittadino”.

Idee sostanzialmente differenti rispetto a quelle del primo cittadino, che ha ribadito di essere rimasto sorpreso dalle dimissioni. Intanto, questa sera, è previsto un incontro al Comune che vedrà protagonisti il sindaco stesso, i consiglieri di maggioranza e gli assessori. La riunione importante si terrà questa sera alle ore 19. Non è escluso che si parli dell’arrivo del leader della Lega Matteo Salvini, notizia che ha già portato malumori, in particolare sui social.

Intanto, come abbiamo appurato noi di Positanonews sentendo i diretti interessati, ancora nessun accordo fra Coppola e Gargiulo. A cercare di dialogare il sindaco di Sant’Agnello Piergiorgio Sagristani. Il Ponte da parte sua si sente sicuro di aver Gargiulo dalla sua, ma sarà così?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.