Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento, Giornate Professionali del Cinema: a Marco D’Amore il “Premio Coccia”

Sorrento. Marco D’Amore riceverà il “Premio Pietro Coccia” nella 42esima edizione delle Giornate Professionali del Cinema. Con questo riconoscimento viene inoltre annunciata con una grande novità della kermesse sorrentina: online è possibile infatti trovare il portale ufficiale della manifestazione (giornatedicinema.it), con tutte le informazioni, foto e video della prossima e delle passate edizioni, che sarà un utile strumento informativo e risorsa indispensabile per tutti gli accreditati alle Giornate, e non solo.

L’evento, che si svolgerà nella Città del Tasso da lunedì 2 a giovedì 5 dicembre 2019, è promosso dall’ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema) in collaborazione con l’ANICA (Associazione Nazionale Industrie Cinematografiche e Audiovisive), ed il patrocinio del Ministero Beni, Attività Culturali e Turismo e del Comune di Sorrento. Nelle Giornate dedicate al grande schermo si assisterà alla rituale consegna dei Biglietti d’Oro del Cinema Italiano (nella serata di mercoledì 4 dicembre), alla Sala Sirene dell’Hilton Sorrento Palace, sede principale della manifestazione.

Il Premio ANEC al regista esordiente, è stato dedicato per la prima volta al fotografo Pietro Coccia, scomparso lo scorso 2 giugno e partner instancabile di tutte le precedenti edizioni delle Giornate: il primo artista a ricevere il premio sarà Marco D’Amore, attore partenopeo beniamino del pubblico, noto per la sua interpretazione di Ciro Di Marzio in Gomorra, che ha intrapreso la carriera di regista con il lungometraggio d’esordio “L’immortale”, che sarà proiettato nelle sale italiane dal 5 dicembre con Vision Distribution. Marco D’Amore nel 2019 ha debuttato dietro la cinepresa alla direzione del quinto e il sesto episodio della quarta stagione di Gomorra.

Ancora a Pietro Coccia sarà intitolata la Sala Stampa della 42 edizione delle Giornate Professionali di Cinema, per iniziativa dei responsabili dell’area comunicazione e stampa Gabriele Spila, Renato Rizzardi, Susanna Maurandi e Massimiliano De Carolis, in accordo con la direzione dell’ANEC. “Al nostro amico Pietro – sottolinea Giorgio Ferrero, delegato Presidenza ANEC per le Giornate – riserveremo per il Biglietti d’Oro una poltrona, in prima fila al suo solito posto tra i suoi colleghi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.