Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sorrento. Baby ladri svaligiano una casa: arrestati giovani di 14 e 18 anni

Hanno 14 e 18 anni i due ladri arrestati dai carabinieri della compagnia di Sorrento: sono un ragazzo e una ragazza residenti nel campo nomadi di Napoli. In via degli Aranci erano stati notati da una coppia di residenti mentre fuggivano dal loro palazzo. Per la coppia, rientrata a casa, la brutta sorpresa: porta forzata, abitazione in disordine, e diversi gioielli mancanti.

I carabinieri si sono subito diretti alla stazione ferroviaria, indirizzati anche dalle indicazioni che hanno ricevuto da alcuni passanti che avevano visto i due fuggire in quella direzione.

Addosso avevano chiavi, giraviti e tutta la refurtiva rubata poco prima nascosta in una calza: in tutto, gioielli d’oro del valore di circa 15mila euro.

I militari li hanno tratti in arresto per furto aggravato in abitazione. Il minore si trova al centro di prima accoglienza di Napoli, mentre la 18enne è agli arresti domiciliari.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Beta

    Ha, ha, ha, questa è bella!
    Agli arresti domiciliari nel campo nomade?
    Praticamente è in libertà…ovvero di nuovo al lavoro!

  2. Scritto da Bruno

    Poi continuate a non volere Salvini? Via la feccia via i campi rom.