Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Sciopero lavoratori Amazon durante il Black Friday

Il noto sito di E-Commerce, Amazon, durante il Black Friday icrementa notevolmente gli acquisti online con le sue offerte speciali, ma quest’anno i lavoratori metteranno a rischio non solo le vendite, ma anche i grandi introiti che l’azienda punta a ottenere durante la Black Week.

La protesta di Amazon è stata indetta da Uil Trasporti, che vuole denunciare i “carichi di lavoro estenuanti” per i lavoratori (soprattutto in questo periodo di black-sconti), e richiede più sicurezza sul lavoro. Lo sciopero sarà esteso per 16 ore a partire da domani, che si terranno senza preavviso.

A mettere a rischio il Black Friday di Amazon è proprio lo sciopero nazionale, che questa settimana bloccherà diverse città tra cui Napoli.

Lo sciopero riguarda i dipendenti delle aziende che si occupano della consegna degli ordini e non quelli della società. Lo precisa in una nota Amazon. “Per le consegne ai clienti – spiega l’azienda – Amazon si avvale di piccole e medie imprese specializzate. Amazon richiede che tutti i fornitori di servizi di consegna rispettino il Codice di Condotta dei Fornitori Amazon, e garantiscano che gli autisti ricevano compensi adeguati, siano trattati con rispetto, si attengano a tutte le normative vigenti e al codice della strada, e guidino in modo sicuro. Amazon effettua verifiche su qualsiasi segnalazione di non conformità. Il numero di pacchi da consegnare è assegnato ai fornitori di servizi di consegna in maniera appropriata e si basa sulla densità dell’area in cui devono essere effettuate le consegne, sulle ore di lavoro, sulla distanza che devono percorrere. Amazon assegna le rotte ai fornitori di servizi di consegna che poi le assegnano ai loro autisti sulla base della loro disponibilità”.

Per questo nelle prossime ore ci potrebbero essere dei ritardi e dei mancati recapiti per i vostri ordini.

 

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.