Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

A Roma il 17 novembre alla scoperta del Bosco di Biancaneve foto

Il suggestivo Bosco del Sasseto di Torre Alfina – Acquapendente (VT) annoverato a ragione tra “I borghi più belli d’Italia”, con i suoi imponenti tronchi secolari, sarà protagonista di una incursione a teatrale dal 17 novembre 2019. Elfi, fate, re e streghe, daranno vita ad uno spettacolo – ispirato alla vera storia del Marchese Edoardo Cahen, banchiere che nel 1880 acquistò la tenuta . Una visita per tutta la famiglia in un bosco incontaminato e dall’atmosfera magica. Basti pensare che fra le fronde dei suoi alberi, Matteo Garrone ha girato “Il Racconto dei Racconti” e il National Geographic lo ha definito “il bosco di Biancaneve”. Visite teatralizzate al Bosco del Sasseto: “Il Bosco Incantato” è una rappresentazione itinerante destinata a coinvolgere le famiglie in un gioco artistico sulle orme dell’elfo Alfin. Uno spettacolo che si fa esperienza sensoriale attraverso una storia dai risvolti etici e naturalistici. Una storia “green” nata per far conoscere ai bambini il patrimonio storico e ambientale della Tuscia e il Bosco del Sasseto. Con il suo flauto Alfin guida i piccoli alla scoperta delle bellezze del bosco e della storia di un misterioso re, innamorato di una fata e vittima dei malefici di una strega. Il racconto prende le mosse dalla storia del Marchese Edoardo Cahen, che acquisì la proprietà di Torre Alfina alla fine dell’800. Fu proprio il Marchese a volere che il bosco rimanesse incontaminato, non facendolo diventare “parco” come voleva la moda del tempo. Un bosco allo stato naturale nel cuore della Tuscia, scrigno di biodiversità di flora e fauna. Il Bosco del Sasseto è un gioiello da preservare e tramandare, posto nel territorio di Acquapendente, nell’Alta Tuscia viterbese, attiguo al borgo di Torre Alfina, la cui storia è un tutt’uno con quella del castello medioevale che domina l’intera vallata. Lo stesso castello, così come il suggestivo Museo del Fiore, sono visitabili tutti i fine settimana.
Per la realizzazione del progetto, il Comune di Acquapendente (VT) si è avvalso della collaborazione di PromoTuscia, Incoming Tour Operator di Viterbo attiva nell’ambito del marketing territoriale della Tuscia da 25 anni.
Con Il Bosco Incantato, l’appuntamento è a partire dal 17 novembre 2019 alle ore 11.00. Le repliche successive che verranno comunicate prossimamente. Punto di ritrovo Piazza S. Angelo, 19 Torre Alfina presso la biglietteria Bosco Monumentale del Sasseto. Sono consigliate scarpe comode.
Per info e prenotazioni:
Tel.: 0763-719206/0763 730246
cell. 348 520 3954
Email boscodelsasseto@comuneacquapendente.it; eventi@laperegina.it o alessiopagliara@promotuscia.it

segnalazione a cura di Luigi De Rosa

(le informazioni presenti in questo post sono state ricavate da Il Messaggero di Roma edizione del 6 novembre 2019, le foto sono tratte dal web)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.