Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - Viabilità

Positano, frana zona Laurito: situazione invariata per questa settimana. Si attende l’inizio dei lavori

Situazione di stallo per quanto riguarda la frana a Laurito, sulla Statale Amalfitana. Molto probabilmente tale condizione si protrarrà ancora per questa settimana, ma a breve dovrebbero iniziare i lavori a Positano nel tratto al km 16,500 in cui settimana scorsa sono crollati dei massi. Riguarda la mobilità quindi, continua a transitare la Sita Sud sia in direzione Amalfi che Sorrento, mentre ci sono lamentele sul trasporto scolastico della Tasso.

La circolazione in Costiera Amalfitana è peggiorata a causa delle intemperie delle ultime settimane, l’evento franoso a Laurito ha seguito il crollo di parte della sede stradale Sp2 a Corbara, aggiungendosi ai cedimenti avvenuti a Maiori nei pressi del cimitero alla fine del mese scorso. Scrive oggi Antonio Di Giovanni su La Città di Salerno, che i sindaci di Maiori e Minori, Antonio Capone e Andrea Reale, hanno ottenuto un finanziamento straordinario dalla Regione Campania da 150mila euro, per la messa in sicurezza del costone roccioso.

Il sindaco Michele De Lucia, intende invece agire da solo, attingendo dalla casse comunali se Anas e Regione non troveranno un accordo sulla sistemazione del blocca-sassi. Secondo il quotidiano salernitano, il primo cittadino della paese verticale potrebbe disporre un intervento con la formula della “somma urgenza”, per evitare ulteriori disagi ai cittadini e i turisti che percorrono la striscia d’asfalto della Divina.

Alle spalle del Valico di Chiunzi, il sindaco di Corbara Pietro Pentangelo ha ricorso all’ordinanza di divieto finché non si predisporranno i lavori di consolidamento della sede stradale. Il Comune di Tramonti venerdì ha comunicato l’istituzione di corse speciali della Sita per i plessi scolastici di Nocera, un accordo che è riuscito ad ottenere il sindaco Domenico Amatruda, per i tanti pendolari, specie studenti, che muovono verso l’Agro Nocerino.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.