Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Polisportiva Vico Equense Basket: poker! foto

Non poteva essere migliore linizio di campionato per la Polisportiva. Mai era partito così bene il campionato di promozione. Quattro vittorie in altrettante partite è il bottino del primo mese di campionato.

Ma veniamo al match disputato ieri sera, 4 novembre, al CUS Napoli da poco rinnovato per le Universiadi. La polisportiva Vico Equense si presenta a Fuorigrotta senza il suo miglior giocatore Gargiulo costretto ai box da unoperazione che lo vedrà ancora lontano dal campo per un pò.

La partenza sembra buona ma purtroppo è solo un fuoco di paglia. Bastano pochi minuti ai napoletani per prendere le misure dellattacco vicano e si portano a metà prima frazione in vantaggio. Nella seconda frazione, grazie anche alle lunghe rotazioni, gli ospiti riescono a rosicchiare qualche punto ma la partita resta in grande equilibrio. Allintervallo lungo il punteggio è in perfetta parità sul 24 pari.

Nella terza frazione il CUS Napoli si mantiene in partita grazie a 4 triple realizzate che gli permette di presentarsi allultima frazione in vantaggio di 3 punti. È qui che, ancora una volta, la Polisportiva si dimostra vera e propria squadra. Nel momento giusto sale di livello lunder Palombo, classe 2001, che prende la squadra in mano e realizza, tra la fine del terzo quarto e lultima frazione, ben 15 dei suoi 25 totali.

Quarta frazione che, per un attimo, ha visto i locali arrivare fino al più 8 prima di un break di 7-0 targato Del Gaudio che ha riportato i vicani sulla retta via. Nel finale la polisportiva si porta in vantaggio e il CUS Napoli non ne ha più per reagire. Risultato finale: 54-60.

In risalto la prestazione di squadra della Polisportiva che mai si è disunita, anche nei momenti di difficoltà ed una particolare menzione allunder Palombo autore del suo primo ventello in un campionato senior. Per i vicani arrivano adesso importanti partite che serviranno a confermare il potenziale della squadra nella speranza che anche il pubblico, contro Paestum e Nocera, possa riempire ancora una volta il palazzetto.

MVP del match, Palombo: Questa partita non era semplice, è stata una partita punto a punto, quindi combattuta fino alla fine, e l’abbiamo portata a casa perché siamo rimasti concentrati fino alla fine e non abbiamo mai mollato. Sono contento di come procede il campionato, e sono contento soprattutto del gruppo e dell’ambiente in cui sto, perché c’è voglia di fare le cose e soprattutto di vincere”.

Dichiarazione di coach Orazzo: “Partita dura vinta in maniera rocambolesca negli ultimi minuti. Abbiamo avuto difficoltà in attacco, dove eravamo poco lucidi e poca propensione al sacrificio in difesa. Ma avevamo una voglia matta di vincere questa partita e questo mi fa ben sperare per il futuro del campionato dove andremo, fortunatamente, a recuperare un po’ di infortunati. Adesso ci aspetta una nuova battaglia domenica con Capaccio, squadra ben organizzata, sperando di portarla in porto anche con l’aiuto dei nostri calorosissimi tifosi”.

Appuntamento domenica 10 novembre ore 18:30#TUTTIALPALAZZETTO

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.