Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Zona S2, con il corso di lingua inglese parte la formazione per i beneficiari REI e RdC

In Piano di Zona S2 informa che nell’Aula consiliare del Palazzo di Città di Cava de’Tirreni, si è svolta la presentazione del Corso di lingua inglese a favore dei beneficiari del Redito di Inclusione – Reddito di Cittadinanza.
Il corso della durata complessiva di 100 ore, avrà una frequenza di due volte a settimana, e vedrà la partecipazione di 18 beneficiari.
La formazione sarà curata dalla School of International Studies srl di Cava de’Tirreni.
I partecipanti, dopo il test di ingresso, propedeutico a valutare il livello di conoscenza della lingua inglese, inizieranno la formazione che si svolgerà presso la sede della Scuola secondo la modalità della lezione frontale e con l’impiego di ausili informatici. Al termine sarà rilasciata l’attestazione di partecipazione.
Nel corso della presentazione sono stati illustrati i tempi e modalità di svolgimento della formazione che inizierà dopo il test di ingresso, previsto mercoledì 6 novembre.
Il Piano di Zona Ambito S2 per quanto concerne le misure del Rei-RdC ha preso in carico nei comuni dell’Ambito Cava-Costiera amalfitana un totale di 940 nuclei familiari.
“Si tratta di un ulteriore tassello per garantire formazione e facilitare il reinserimento lavorativo dei fruitori del Rei – ha affermato l’assessore alle Politiche sociali Antonella Garofalo- e ciò che conta è che i partecipanti potranno ottenere idonea certificazione da spendere nei loro curricula formativi”
“Studiare non bastare – ha spiegato Carmen Sorrentino, titolare della School of International Studies srl – occorre infatti che le competenze acquisite sia certificate così da poter avere un titolo spendibile nel mondo del lavoro”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.