Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Piano di Sorrento. Trentanove anni dal terremoto 1980: il ricordo degli studenti

Il terremoto dell’Irpinia del 1980 fu un sisma che si verificò il 23 novembre 1980 e che colpì la Campania centrale e la Basilicata centro-settentrionale.
Caratterizzato da una magnitudo di 6.8 con epicentro tra i comuni di Teora, Castelnuovo di Conza, e Conza della Campania, causò circa 280.000 sfollati, 8.848 feriti e 2.914 morti, purtroppo, 11 erano cittadini della penisola sorrentina.
Nell’intera Penisola Sorrentina ed in Campania il violento terremoto distrusse la tranquilla vita dei cittadini e procurò vittime e danni che, ancora oggi, a distanza di 37 anni riaprono ferite che mai cicatrizzeranno, era domenica alle ore 19.34 e, a quella prima scossa, ne seguirono altre.

Album di Default

Gli studenti hanno partecipato a questa giornata di memoria nella Sala Consiliare del Comune di Piano di Sorrento, per l’anniversario del terremoto del 1980. Alle 10:30 gli studenti si sono recati in Via delle Rose per la deposizione di un fiore in ricordo delle povere vittime coinvolte in questa catastrofe, prima di recarsi alla Chiesa di San Michele Arcangelo.

ricordo terremoto 80

Foto e video: Sara Ciocio e Lucio Esposito 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Gio Bianco

    39 anni…