Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

M¥SS KETA A POZZUOLI foto

Pozzuoli, al “Duel” di via Antiniana oggi 16 novembre 2019, alle ore 22:00, l’appuntamento è con il fenomeno musicale M¥SS KETA e il suo PAPRIKA XXX TOUR. La provocante chanteuse mascherata di cui non si conosce né il volto né il nome, si esibirà insieme alle ormai inseparabili “Ragazze di Porta Venezia” e in questa occasione è stata annunciata anche la performance di una guest star misteriosa che il pubblico scoprirà solo durante la serata. Myss Keta nasce nel 2013 da un’idea del collettivo Motel Forlanini, interessato a cogliere lo Zeitgeist della cultura underground milanese. Figure chiave del progetto sono il producer Stefano Riva, il regista Simone Rovellini e il grafico Dario Pigato. Il primo singolo, Milano, sushi & coca, citazione all’album Sushi & Coca dei Marta sui Tubi, è uscito nell’ottobre dello stesso anno, ottenendo un grande riscontro mediatico, insieme a una serie di critiche rivolte ai contenuti provocatori proposti. In seguito Myss Keta pubblica il brano Illusione distratta, per poi ripartire con maggiore convinzione nella primavera del 2015. Nel video di Burqa di Gucci indossa per la prima volta un velo che le copre il viso dal naso in giù, insieme a degli occhiali da sole neri. Questo look, che garantisce l’anonimato alla cantante, diverrà un tratto distintivo del personaggio, venendo riproposto in forme diverse in tutte le sue successive apparizioni pubbliche. Con il video de Le ragazze di Porta Venezia, vengono presentate le sue più strette collaboratrici: Miuccia Panda, Donatella, la Prada, la Cha-Cha e la Iban, che accompagnano la cantante sul palco durante le sue performance live.
a cura di Luigi De Rosa
(le foto sono tratte dal web)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.