Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Gran colpo dell’Inter Suning ha praticamente trovato l’accordo com Mertens, in scadenza di contratto col Napoli. foto

L’Inter per la prossima stagione ha messo le mani su Dries Mertens. Accordo ad un passo, secondo alcune fonti già raggiunto, con il belga che ha il contratto con il Napoli in scadenza a giugno e che tra un paio di mesi potrà firmare con qualunque squadra soddisfi le sue pretese. Il club nerazzurro è stato il più lesto a muoversi su di lui, a corteggiarlo e a questo punto va considerato in pole. Forse qualcosa di più. Si tratta di un’operazione dalla grande valenza tecnica, perché arricchirebbe la rosa a disposizione di Conte di un attaccante di indubbio valore che in Italia da anni segna moltissimo, ma assai vantaggiosa anche sotto il profilo economico, perché mettere in organico un giocatore come Dries senza sborsare niente per il cartellino permette di destinare altrove (sull’acquisto di un grande centrocampista?) un bel po’ di milioni. A maggio Mertens compirà 33 anni, ma fisicamente è integro e ha grandi motivazioni come quella di arrivare a quota 100 gol in Serie A (è a 88) e di vincere lo scudetto. Per questo ha detto no a un trasferimento in Cina, dove lo aspettava un triennale da 17 milioni (complessivi). L’Inter potrebbe essere la squadra per riuscire nell’impresa tricolore dopo i tentativi andati a vuoto sotto il Vesuvio.

NODO NAPOLI E LA CINA. La trattativa per il rinnovo di Mertens a Napoli è diventata una telenovela e, nonostante negli ultimi due mesi il presidente De Laurentiis abbia aperto a un prolungamento del numero 14 e di Callejon, nessuna delle due trattative è mai stata conclusa. La Cina è rimasta una tentazione lontana sia per il belga sia per lo spagnolo, ma adesso per entrambi si stanno aprendo altre ipotesi. E siccome l’Inter è una di quelle società alle quali dire di no è complicato, Dries si è fatto tentare. Da qui a giugno, però, di tempo ce n’è ancora molto e soprattutto a gennaio c’è una finestra di mercato nella quale il Napoli vorrebbe trovare una destinazione ai suoi attaccanti per non perderli a parametro zero. Una destinazione, naturalmente, all’estero. L’ideale per De Laurentiis sarebbe la Cina, mentre non c’è la volontà di rinforzare una diretta concorrente come l’Inter nel mercato invernale. L’arrivo a Milano di Mertens, atteso da un contratto di due anni (più opzione sul terzo) da 6 milioni (bonus compresi) a stagione, renderebbe più complicato il riscatto di Alexis Sanchez, a meno che il Barcellona non paghi la clausola da 111 milioni di Lautaro Martinez.

ALTRI PARAMETRI ZERO. Mertens non è l’unico parametro zero nel mirino nerazzurro: in viale della Liberazione c’è grande attenzione verso i due esterni del Psg, il belga Meunier e il francese Kurzawa. Uno dei due potrebbe arrivare perché intrigano più del centrale del Tottenham Vertonghen.

Fonte:corrieredellosport

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.