Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate: ecco le immagini da Ravello, Amalfi e Positano -VIDEO

Non solo a Napoli ed in Penisola Sorrentina, anche in Costiera Amalfitana si rende omaggio per la giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate. In particolare, ecco le immagini provenienti da Amalfi, Ravello e Positano.

amalfi forze armate

A Positano, la commemorazione si è tenuta con la partecipazione dell’ICS Porzio. Presente anche il sindaco Michele De Lucia. Anche il sindaco Daniele Milano è stato presente alla cerimonia tenutasi ad Amalfi, in piazza Municipio. A Ravello, si è tenuto, inoltre, l’omaggio al Sacrario dei Caduti di Piazza Fontana.

La giornata, ricordiamo, fu istituita nel 1919 per commemorare la vittoria italiana nella prima guerra mondiale, evento bellico considerato completamento del processo di unificazione risorgimentale. La festa è il 4 novembre, data dell’entrata in vigore dell’armistizio di Villa Giusti (firmato il 3 novembre 1918) e della resa dell’Impero austro-ungarico. E’ l’unica festa nazionale che abbia attraversato decenni di storia italiana: dall’età liberale, al Fascismo, all’Italia repubblicana. Nel 1921, in occasione della celebrazione della Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, il Milite Ignoto venne sepolto solennemente all’Altare della Patria a Roma. Nel corso degli anni ottanta e novanta la sua importanza nel novero delle festività nazionali è andata declinando ma negli anni duemila, grazie all’impulso dato dall’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, che fu protagonista, all’inizio del XXI secolo, di una più generale azione di valorizzazione dei simboli patri italiani, la festa è tornata a celebrazioni più ampie e diffuse.

Omaggio al Sacrario dei Caduti di Piazza Fontana nella Festa dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate

Pubblicato da Comune di Ravello su Lunedì 4 novembre 2019

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.