Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Capri. Passi avanti verso il finanziamento della istituenda Area Marina Protetta dell’isola

L’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Marino Lembo, nella persona dell’Assessore delegato all’istituzione dell’Area Marina Protetta dell’Isola di Capri, prof.ssa Paola Mazzina, è pervenuta, attraverso un tenace e silenzioso impegno politico e anche personale, all’ottenimento della redazione dell’emendamento 39.0.61 al disegno di legge di bilancio (A.S. 1586) per il finanziamento della istituenda Area Marina Protetta dell’Isola di Capri.

L’urgenza derivante da una eccessiva ed incontrollata fruizione turistica e la necessità di agire senza indugi per salvaguardare le valenze naturalistiche, costiere e marine dell’Isola di Capri hanno imposto all’Amministrazione Comunale di avvalersi dei tempi più veloci e certi connessi alla approvazione annuale della legge di bilancio, ottenendo che l’emendamento fosse inserito tra le misure per il Sud utilizzando il Fondo per far fronte alle esigenze indifferibili.

L’emendamento, presentato lunedì 18 novembre scorso dalla sen. Valeria Valente rappresentante del Collegio dove ricade l’Isola di Capri, in seguito alla scrematura dei 7000 emendamenti presentati, è stato ritenuto ammissibile dagli Uffici del Senato.

A partire dai prossimi giorni verrà, pertanto, esaminato dalle competenti Commissioni del Senato.

“La strada è ancora in salita” – ha dichiarato l’Assessore Paola Mazzina – “però, per la prima volta e grazie all’Amministrazione comunale in carica, l’argomento verrà sottoposto alla discussione degli organi parlamentari. Al Ministro all’Ambiente Costa, che ha più volte, anche di recente, dichiarato ampia disponibilità per l’istituzione dell’AMP dell’Isola di Capri, ed a tutte le forze politiche chiediamo il pieno appoggio ed il massimo impegno affinché anche l’Isola di Capri possa rientrare tra i Comuni che hanno dato priorità alla protezione del proprio patrimonio ambientale e marino in particolare. Capri, anche in questo caso, ha fatto la sua parte. Ai politici tutti ed alle Istituzioni chiediamo adesso di fare la propria per la salvaguardia dell’Isola”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.