Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Agerola, scattano le indagini per i miasmi in via Ponte

Nel consiglio comunale di ieri sera, ad Agerola, tra i cinque punti iscritti all’ordine del giorno, oltre all’approvazione del bilancio consolidato dell’ente, c’è stata un’importante discussione sull’interpellanza presentata al sindaco Luca Mascolo, da parte dei consiglieri di minoranza Matteo Florio, Lucia Naclerio e Lucia Panariello del gruppo “Per Agerola”. Oggetto di questo confronto nel consesso cittadino è il caso di via Ponte, dove l’impianto di depurazione fognario emette dei miasmi, nonostante i recenti lavori di adeguamento, una situazione che compromette la salute pubblica dei cittadini agerolesi.

I consiglieri, sottoponendo al primo cittadino la questione, hanno infatti affermato che nonostante la distanza dai centri abitati, quello di via Ponte resta comunque una zona dove sorgono molte strutture ricettive, come bed & breakfast, oltre che essere molto frequentata dai turisti, quindi “Per Agerola” ha chiesto a Mascolo come intende intervenire per mitigare le esalazioni maleodoranti, che rovinano l’immagine di paese turistico della Svizzera dei Monti Lattari. Il sindaco ha quindi rassicurato i consiglieri che saranno effettuate tutte le indagini necessarie per l’eliminazione del disagio.

Il Consiglio comunale ha inoltre approvato il progetto di una centrale operativa per il miglioramento del controllo territoriale, con finanziamento da 52 mila euro. Questo provvedimento è stato inserito nelle variazioni del programma biennale dei servizi e delle forniture, relative al 2019 e il 2020, con le variazioni di bilancio 2020/21.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.