Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Praiano, donna cade in via Pistiello e denuncia il comune. M5S: nostra richiesta di ripristino della scala non ascoltata

La scorsa settimana una signora di Praiano è caduta a via Pistiello III, riportando alcune fratture e contusioni, per fortuna non gravi. La donna ha denunciato il comune, per il danno procuratogli dall’incuria della zona pedonale. Quest’area circa quattro anni è stata oggetto di segnalazioni all’amministrazione comunale da parte del Movimento 5 Stelle di Praiano: al comune fu recapitata una raccolta di firme da parte dei cittadini praianesi ed una mozione dei consiglieri comunali di minoranza per il ripristino di quella scala, rimaste ancora inascoltate.

Su segnalazione di diversi cittadini, il M5S alla date del 23 febbraio 2016 aveva fatto presente della situazione all’Amministrazione, attraverso una e-mail PEC in cui si illustrava con tanto di documentazione fotografica, la situazione di estremo degrado in cui versava la parte superiore di Via Pistiello III, con la scala percorsa quotidianamente dai cittadini che vivono lungo di essa, compresi bambini.

Gradini sono quasi tutti rotti e incompleti, con riparazioni precarie in alcuni punti, un passamano in legno fissato precariamente al suolo con chiodi e fil di ferro arrugginito ed una caditoia a metà scalinata otturata da detriti e vegetazione, queste sono le condizioni del percorso descritte dai consiglieri pentastellati nel 2016. Presentando tale quadro, l’amministrazione fu sollecitata ad intervenire tempestivamente per il ripristino della sicurezza dei luoghi.

Nelle segnalazioni dei consiglieri Fiorella Fusco, Diego Cuccurullo e Arturo Terminiello, si scriveva anche l’illuminazione sulla scalinata era insufficiente, essendovi un solo punto luce, rendendo così insicura la sua percorribilità. Nulla è stato fatto fino ad oggi. Le stagioni invernali continuano a susseguirsi, con le conseguenti intemperie che continuano a produrre danni alla scala in questione: l’impraticabilità della scala, come in questo caso, può mettere in pericolo gli abitanti che la percorrono tutti i giorni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.