Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Praiano. Accensione sterpaglie: ecco l’ordinanza del Sindaco. Solo il martedì e venerdì, da estendere alla costa d’ Amalfi

La bruciatura sterpaglie agricole è stata regolata a Praiano in Costiera amalfitana in modo particolare . Il Comune ha pubblicato l’ordinanza n. 36 del 2013 che ricorda i giorni e gli orari sanciti in cui è possibile bruciare materiale vegetale.

Le operazioni di bruciatura devono svolgersi obbligatoriamente durante il periodo che va dal 1 ottobre al 31 marzo il Martedì e Venerdì dalle 5:00 alle 7:00 e dalle ore 19:00 alle ore 23:00.

L’accensione di sterpaglie è comunque vincolata dai seguenti punti: i giorni e le fasce orarie valgono solo se feriali, è assente il vento, lo spazio limitrofo all’accensione è libero da vegetazione, si dispone di fonti idriche vicino al punto di intervento, permanenza fino all’estinzione completa delle fiamme, sospensione attività in caso di mutamento condizioni atmosferiche, distanza da abitazioni e fabbricati altrui, sterpaglie secche, divieto di combustione per materiali che non siano vegetali e sterpaglie.

Nel caso in cui vengano individuati trasgressori delle norme sopra citate, è prevista una sanzione amministrativa da 150 a 500 €.

Il Sindaco di Praiano Giovanni Di Martino vuole che si operi nella massima sicurezza, ed ha pensato davvero a tutto. Infatti, in caso di avvistamento di incendio, è previsto l’intervento immediato di Vigili del fuoco, Carabinieri di Positano, Polizia Municipale di Praiano e Corpo forestale.

Sarebbe il caso che anche in altri comuni della Costa d’ Amalfi si consentisse solo il martedì e venerdì per due giorni e basta..

Di seguito l’ordinanza comunale con tutte le informazioni  necessarie:

accensione sterpaglie positano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.