Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

A Maiori la politica dell’orticello. Ricorso al TAR contro ordinanza anti traffico in Costa d’ Amalfi

A Maiori la politica dell’orticello. Ricorso al TAR contro ordinanza anti traffico in Costa d’ Amalfi . Mentre tre quarti della Costiera amalfitana soffrono il traffico degli autobus turistici e si aspettano un minimo di sollievo dall’ordinanza del Prefetto di Salerno che andrà in vigore dal primo aprile 2020 c’è qualcuno che pensa all’ennesimo ricorso al TAR Campania.

Le associazioni hanno raccolto ben 10 mila firme, Positano rimane soffocata quotidianamente dal traffico, a Praiano gli autobus paralizzano la circolazione , da Amalfi a Ravello a volte ci vogliono due ore.

Non si tratta solo di due visioni di turismo, da una parte Positano, Praiano e Ravello , con Amalfi, che vogliono puntare alla qualità e all’eccellenza, ma sono anche esse sommerse dalla massa, mentre altre realtà hanno altri tipi di turismi, anche per colpa delle loro scelte scellerate.

Scellerata anche l’idea di bloccare questo minimo di ordinanza del Prefetto . Le targhe alterne possono sempre essere rimodulate e non applicate ,  ma se viene bocciata l’ordinanza verrebbe vanificato il lavoro di un anno di tavoli con Provincia, Regione, ANAS e tutti i comuni ( anche quelli che poi all’ultimo momento si sono tirati indietro ) per far si che si riconoscesse come servizio pubblico la SITA a tutti gli effetti e tutti quanti gli altri, Tramvia del Vesuvio e compagnia bella, fossero obbligati a seguire le restrizioni per la circolazione .

Ma non si tratta di visioni diverse del turismo. Queste sono libere. Si tratta della vivibilità dell’intera Costiera amalfitana, ambulanze bloccate ad Atrani, autobus che si incastrano, da Positano a Cetara,  file interminabili, mentre la Costiera sta morendo, c’è chi pensa ancora al suo orticello, senza capire che continuando di questo passo crolleranno tutti. Come si fa a parlare di Costiera unita, se per una esigenza semplice come la viabilità e la necessità lapalissiana di dover  limitare la circolazione si arriva a fare opposizione ?

Quali altri tavoli si devono fare dopo un anno intero di riunioni?

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.