Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Lo studio AnalisiTermografiche.net di Sorrento, si afferma a San Siro

Una nuova straordinaria affermazione professionale vede protagonista assoluta nello scenario nazionale lo studio sorrentino di AnalisiTermografiche.net

La sera del 6 ottobre 2019, l’intero staff, composto dal coordinatore geom. Giuseppe Gargiulo e dai tecnici geom. Giovanni Apreda di Sorrento e Giovanni Russo di Piano di Sorrento, ed operatori di droni, è stato impegnato, in concomitanza della partita di calcio Inter – Juventus, nelle verifiche di tenuta dell’impianto di riscaldamento del terreno di gioco dello stadio San Siro di Milano.
La problematica affrontata risultava difatti di particolare complessità, anche perché il tappeto erboso non doveva essere minimamente danneggiato dalle operazioni di verifica e ricerca.

Sotto il manto erboso dello stadio, infatti, c’è un complesso impianto di riscaldamento, che mediante una fitta rete di tubazioni che percorre l’intero terreno di gioco, nelle quali nel periodo invernale i gestori dell’impianto sportivo, fanno circolare acqua calda per evitare il congelamento delle radici dell’erbetta.

Lo studio AnalisiTermografiche.net è stato contattato, poiché l’impianto di riscaldamento a protezione del prato presentava una perdita non visibile ad occhio nudo, che avrebbe potuto pregiudicare il manto erboso e mettere quindi in pericolo lo svolgimento delle partite disputate in casa da Inter e Milan.

Lo staff ha quindi progettato preliminarmente il rilievo termografico ed indagini collaterali geofoniche con l’esclusiva Metodologia MultiTesting®, che ha garantito la certezza dell’individuazione del punto della tubazione danneggiato, lasciando intatto il manto erboso.

Al termine della partita Inter-Juventus, l’intero staff era pronto a svolgere le attività di ricerca previste,
preliminarmente è stato attivato l’impianto di riscaldamento, al fine di evidenziare con certezza il differenziale termico.
Il rilievo termografico è stato quindi effettuato utilizzando una Termocamera a Super Risoluzione posizionata sugli spalti, mentre un drone Parrot Anafi Thermal equipaggiato con una Termocamera Radiometrica scansionava con numerosi passaggi a griglia l’intero terreno di gioco dall’alto.

L’interpretazione dei dati ricavati, elaborati dai software di analisi, effettuata in loco dal Geom. Gargiulo (operatore termografico qualificato di 2° livello per controlli non distruttivi nel metodo IT/TT Termografia Infrarossa ai sensi della norma UNI EN ISO 9712:2012) ha immediatamente evidenziato l’anomalia dovuta alla rottura dell’impianto.
La successiva indagine, con l’impiego di un apparato Geofonico di ultima generazione, effettuata sul punto individuato dalle analisi precedenti, ha quindi confermato i dati emersi dagli altri rilievi.

Gli operai della ditta manutentrice dello stadio hanno così potuto effettuare uno scavo “chirurgico” sul prato, per la sistemazione della tubazione danneggiata.
Si è garantita così la tenuta del manto erboso, evitando interventi non mirati, invasivi e molto dispendiosi.

AnalisiTermografiche.net si conferma ancora una volta leader a livello nazionale nelle analisi termografiche non distruttive e sistemi collaterali finalizzati alla ricerca di infiltrazioni d’acqua, perdite di liquidi e gas, verifiche di surriscaldamenti degli impianti elettrici ed elettronici e verifica dei pannelli fotovoltaici.

Lo studio AnalisiTermografiche.net di Sorrento, si afferma a San Siro

http://www.AnalisiTermografiche.net

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.