Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Juniores, il San Vito Positano non si ferma all’Angri e guarda avanti. Fiore “Cresceranno e sorprenderanno” foto

Juniores, il San Vito Positano non si ferma all’Angri e guarda avanti. Fiore “Cresceranno e sorprenderanno” . La squadra della Costiera amalfitana dopo una serie positiva ha avuto un primo stop. L’ emozionante sfida per il San Vito Positano nel campionato Juniores under 19 Regionali contro l’Angri non è andata bene, ma sicuramente la squadra dell’entroterra della provincia di Salerno era maggiormente aggressiva rispetto ai nostri “Uno stop da riflessione – dice Fiore -, dobbiamo inquadrarci meglio, ma i ragazzi cresceranno e sorprenderanno l’obiettivo è portarli in prima squadra ” . Soddisfatto anche Rianna e Talamo “E’ positivo veder giocare i nostri ragazzi, lo sport locale deve valorizzare il territorio.. Ora sono più di 50 i ragazzi della scuola calcio, un numero superiore a quelli dell’anno scorso “.  I ragazzi di Luigi Fiore sono partiti alla grande: alla prima giornata, infatti, hanno travolto fuori casa il Massa Lubrense per 4 a 2. Un match divertente, dove i giovanissimi ragazzi del San Vito si sono messi in luce con un’ottima prova, in particolar modo eccellente la prestazione di Mazzacano, Cafiero e di Casola, autore di una doppietta.

E’ solo l’inizio, sicuramente, ma continuando così i ragazzi del San Vito siamo sicuri potranno togliersi delle belle soddisfazioni: la sfida con l’Angri, squadra che viene da una brutta sconfitta interna col Santa Maria la Carità e che ha avuto  sicuramente voglia di rifarsi è stata abbastanza cattiva e dura, ma ci sta pure, da queste esperienze si cresce e si migliora.

Il progetto, quindi, è sempre in grande crescita sotto tutti i punti di vista. C’è la volontà di crescere nel migliore dei modi e sicuramente la società ha dimostrato che partire dal settore giovanile dia i suoi frutti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.