Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Intervista al direttore ASL Gennaro Sosto: “Progetto ospedale unico penisola Sorrentina va avanti” -ESCLUSIVA

Abbiamo intervistato in esclusiva, a margine del convegno organizzato dall’ASL Napoli 3-Sud presso Villa Fondi a Piano di Sorrento circa i controlli sanitari e la relativa qualità dell’acqua pubblica destinata al consumo, il direttore dell’ASL sopracitata, ovvero Gennaro Sosto. L’ingegner Sosto è una figura molto competente in ambito sanitario e ricopre il ruolo da qualche mese.

gennaro sosto

A lui abbiamo rivolto una domanda importante: quanto manca per l’ospedale Unico in Penisola Sorrentina?

“La realizzazione dell’ospedale qui è qualcosa di epocale – ci ha detto – Il presidente ha già fatto una serie di riunioni propedeutiche; l’ultima è stata importante, erano presenti tutti i soggetti interessati. Stiamo già portando avanti un cronoprogramma abbastanza serrato che ci consenta di concretizzare il progetto in tempi più brevi possibile. Non posso dare date, ma posso dire che abbastanza presto porteremo a conclusione il bando per la fase progettuale. Ci sono ancora da limare alcune cose, alcune verifiche, in accordo col territorio.

Per quanto riguarda le strutture di Vico Equense e Sorrento troveremo una soluzione. Stiamo valutando ad una più corretta valutazione, anche una riconversione”.

Ricordiamo che ad agosto scorso sono state sbloccate le risorse finanziare per il Piano di Edilizia ospedaliero approvato, con il passaggio finale in Conferenza delle Regioni, dopo una istruttoria durata 15 mesi. Si parla di 1 miliardo e 80 milioni di euro di risorse finanziarie sbloccate, per la prima volta dopo quasi vent’anni.

Tra i progetti di cui si parla tanto, appunto, l’Ospedale Unico della Penisola Sorrentina, da realizzare a Sant’agnello ed il il cui costo si aggirerebbe intorno ai 60 milioni di euro. Una struttura che potrebbe risolvere definitivamente l’emergenza sanitaria del nostro territorio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.