Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - Viabilità

Costiera Amalfitana, traffico in tilt a Furore: caos fino a Praiano. E c’è chi non è d’accordo con l’ordinanza…

Ancora una volta ci troviamo a dover parlare di traffico in Costiera Amalfitana. Ancora una volta protagonisti i grossi bus che continuano ad invadere i territori. La nostra potrebbe sembrare una crociata esasperata, ma non è altro che la volontà di cercare di cambiare le cose.

traffico furore

In questi minuti la statale Amalfitana risulta completamente bloccata nella zona di Furore, nei pressi della Locanda del Fiordo: il traffico infernale arriva fino a Praiano. Sempre il solito discorso: grossi pullman turistici che si “incastrano” tra le stradine strette e creano un danno enorme ai residenti e al traffico veicolare in generale. Una situazione allucinante che si è protratta, come purtroppo avevamo ampiamente previsto, fino al mese di ottobre. L’estate è finita, ma il traffico è quasi uguale.

Solo pochi giorni fa un autobus della Sita non aveva potuto continuare la sua corsa a causa di un guasto e ha creato enormi disagi. Si parlava della zona di Ravello, ma ovviamente gran parte dei Comuni limitrofi hanno riscontrato problemi legati alla circolazione. Insomma, sembra che ogni giorno c’è necessità di trovarsi paralizzati nel traffico della Statale Amalfitana, e questo non va bene.

Alcuni giorni fa era arrivato il Prefetto di Salerno, Francesco Russo, il quale aveva fatto visita al sindaco di Positano Michele De Lucia. Una visita ufficialmente “di piacere”, ma che sicuramente sarà stata l’occasione per parlare di vari problemi che affliggono la Divina. Noi avevamo rivolto una domanda importante al Prefetto, ovvero riguardante la famosa ordinanza che entrerà in vigore dal prossimo aprile 2020: “Non ci saranno deroghe”, aveva detto Russo, ”Anche le targhe alterne servono, il traffico ha raggiunto punte estreme in Costiera amalfitana”.

E a questo punto non possiamo che dare pienamente ragione al Prefetto. Questa situazione va scongiurata, una volta per tutte. Ci spiace che si siano venute a creare così tante polemiche circa l’argomento targhe alterne, ma appare un necessario provvedimento…

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »