Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

“IL COLPO DI GRAZIA ” MARGUERITE YOURCENAR A SORRENTO

Era il 1976, gli INCONTRI DEL CINEMA DI SORRENTO, celebravano i dieci anni dall’inizio, si svolgevano tra Napoli e Sorrento. Tra le proiezioni, in anteprima assoluta, il film tratto dal romanzo di Yourcenar, del regista Schlondorff, rielaborato e interpetrato da Margarethe von Trotta. La proiezione era riservata ai numerosi giornalisti presenti, Gian Luigi Rondi, direttore degli incontri alla richiesta di un gruppo di noi giovani sorrentini, ordinò a Amedeo Natella di lasciarci entrare, per quella e tutte le altre proiezioni. Vedemmo il film, non ricordo se in sala era presente il regista e qualche attore, ma non sapevamo che in gran parte era stato scritto proprio a Sorrento presso l’albergo Bellevue Syrene. Lo scopriamo ora grazie alla fervente attività di Luciano Russo.

Album di Default

foto tratta dal libro “da Kurosawa a …”

L'immagine può contenere: 2 persone

Infatti Marguerite Yourcenar ha soggiornato per due lunghi periodi nel 1938 e venti anni dopo nel 1958. Prima nella stanza di Ibsen presso l’hotel Tramontano e poi al Syrene. In questo periodo Sorrento  era frequentata da personaggi noti italiani e stranieri, l’Italia vinse il campionato del mondo di calcio e il Monastero di San Paolo era in ricostruzione,  ma la scrittrice francese, non si attardava nella languida e dorata Sorrento, ma con la sua amica Grete, compiva quotidianamente escursioni da Napoli a Positano, da Ischia e Paestum.

La fortuna critica di Marguerite Yourcenar è ulteriormente balzata alle stelle negli anni recentissimi per le mostre archeologiche dedicate agli imperatori romani, frasi tratte dalle  memorie di Adriano, le abbiamo trovate riportate sulle pareti dei Mercati di Traiano, accanto ai pezzi prestati dal Museo Correale e della Villa dell’impertore  a Tivoli, prima tappa dei viaggi e degli scritti della ventunenne scrittrice.

L’Istituto di Cultura Torquato Tasso, presieduto da Luciano Russo e in collaborazione con l’Ambasciata di Francia, la regione Campania e l’albergo Bellevue Syrene, il 31 ottobre scopriranno una insegna a ricordo della presenza della prima donna Accademica di Francia.

Qui nell’agosto 1938 Marguerite Yourcenar

completò il romanzo il colpo di grazia 

nel maggio del 1958 ritornò per ammirare

la bellezza della Terra delle Sirene

il Bellevue Syrene e

l’Istituto di Cultura Torquato Tasso.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.