Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Amalfi, successo per l’evento “A scuola con il geologo”: premiato Secondo Amalfitano – VIDEO

Successo per l’evento che si è tenuto questa mattina ad Amalfi e che ha visto protagonisti i ragazzi delle classi terze dell’Istituto Marini-Gioia.

marini gioia geologo

Vista la situazione che il mondo intero sta vivendo, si tratta di un evento che ha visto coinvolte diverse scuole italiane e che è assolutamente da segnalare. Presenti diversi geologi iscritti all’ordine che hanno portato il loro sapere nelle scuole italiane per far comprendere ai nostri giovani i rischi che stanno correndo, ma soprattutto quali sono i comportamenti da evitare e quelli da promuovere. Sicuramente le Istituzioni possono e devono fare di più, ma anche i cittadini devono fare la loro parte, in primis acquisendo consapevolezza dei rischi e dei limiti di questa nostra Terra sempre più esposta alle azioni dell’uomo oltre che a quelli degli agenti naturali. I giovani ed i ragazzi, quindi, sono gli interlocutori principale quali cittadini del futuro.

All’evento tenutosi ad Amalfi, erano presenti: come relatore Vincenzo Oddo, è intervenuto Secondo Amalfitano (geologo), Antonio Acunto (Consigliere Nazionale Anpas e Vicepresidente della P.A. Millenium Costa D’ Amalfi), Francesco De Riso (Consigliere comunale) e Antonio Aliberti (Presidente Regionale Anpas).

Secondo Amalfitano è stato anche premiato:

“Fortunatamente le cose belle non me le faccio mancare -ha dichirato- grazie anche alla mia terra che merita sempre e solo il meglio. Grazie a quanti offrono il loro sostegno e contributo: Comune di Amalfi, Istituto Marini Gioia, Consiglio Nazionale Geologi, ANPAS, Pubblica assistenza Millenium, e soprattutto GIOVANI DELLA COSTA D’AMALFI”.

“Un’iniziativa che è al quarto anno. Per me è stato facile abbinare l’evento con la Millenium, con la quale abbiamo dei trascorsi piacevoli – ha dichiarato Amalfitano – Ci siamo sempre scambiati tante esperienza con i ragazzi e da questo scambio abbiamo cercato di migliorare il servizio. Cerchiamo di iniettare a questi ragazzi qualche virus positivo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Translate »