Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Topi d’appartamento in azione di notte a Castellammare di Stabia. Le forze dell’ordine lavorano per individuarli

Castellammare di Stabia. Negli ultimi giorni si sono registrati diversi furti in appartamenti e tra i cittadini comincia a serpeggiare la paura. Ma, oltre ai casi recenti, sono ormai mesi che i furti continuano a susseguirsi in città. I ladri entrano nelle abitazioni durante la notte e ad essere presi mira sono soprattutto gli appartamenti ai piani bassi, facilmente accessibili arrampicandosi lungo le tubazioni esterne e raggiungendo finestre e balconi che durante l’estate vengono lasciati aperti a causa del gran caldo. Gli inquilini vengono, quindi, narcotizzati con dello spray in modo che non si accorgano di nulla ed i ladri possono agire indisturbati rubando tutto ciò che trovano di valore. A volte, però, capita che il proprietario dell’appartamento sorprenda i ladri in flagranza di reato ed è proprio quello che è accaduto qualche giorno fa ad un uomo che, dopo aver scoperto i malviventi nella sua abitazione, ha cercato di fermarli ma è stato picchiato dagli stessi con una spranga subendo la frattura del setto nasale e delle ferite ad uno zigomo per le quali si è resa necessaria la sutura. La vittima, ascoltato dalle forze dell’ordine, ha fornito degli elementi importanti per l’individuazione dei ladri raccontando che la banda era composta da tre uomini dell’est Europa, ucraini o polacchi, che – secondo un’altra testimonianza – utilizzerebbero un furgone per i propri spostamenti. Ora i militari stanno visionando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza cittadine. Tutti sperano che al più presto i malviventi siano assicurati alla giustizia. Nel frattempo resta sempre valido il consiglio di prestare la massima attenzione segnalando immediatamente alle forze dell’ordine eventuali presenze sospette.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.