Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano Festa del Pesce , quasi trent’anni di magia a Fornillo. La Woodstock della Tamorra in Costa d’Amalfi

Più informazioni su

Positano, Costiera amalfitana. Si riscaldano i motori per la XXVIII edizione della Festa del Pesce che si terrà sabato 28 settembre nella meravigliosa spiaggia di Fornillo, fra le dieci più belle del mondo per Tripadvisor.

Fornillo non solo è uno dei luoghi più incantevoli del globo, ma , da quando c’è Paolo Marrone , Voice dei Sonacore, fra gli organizzatori, sta diventando la Woodstock della Tamorra in Costa d’Amalfi

E’ giunta alla sua 28esima edizione la “Festa del Pesce” che si svolge come di consueto l’ultimo sabato di settembre sulla spiaggia di Fornillo a Positano, ma molti non sanno che la prima edizione si fece alla Chiesa Nuova , ne parleremo a breve…

Anche quest’anno presenta un programma ricco di novità: il menu degli spazi espositivi gastronomici sarà composto da piatti tipici della zona e la serata sarà accompagnata da musica live.

Dal giorno precedente i turisti potranno partecipare a uno stage di pulitura del pesce, affiancando gli organizzatori mentre “scapizziano” alici, tagliano calamari e squamano triglie sulla banchina della torre di Fornillo per vivere un’atmosfera unica

La festa avrà il solito bellissimo  prologo alle 17.00 a Positano centro dove il gruppo di musica popolare ” A Paranza do Tramuntano” vi accompagnerà tra canti e balli fino al molo della spiaggia grande, dove vi aspetterà un bicchiere di sangria prima dell’imbarco sulle navette che vi porteranno a Fornillo. Il colpo d’occhio, arrivando dal mare, vi toglierà il fiato. E’ l’unica occasione estiva in cui potrete vedere questa spiaggia illuminata a festa e completamente priva di sedie e ombrelloni.

Il menu è tutto a base di pesce, nei vari stands potrete gustare Tubetti e totani, Pasta al profumo di alici, totani e patate, frittura di paranza e kebab di polpo a cui si aggiungono la granita di limone preparata con i veri agrumi della nostra costiera e il babà al limoncello.

Intanto sul palco si alterneranno gli artisti, dalla cantante Australiana Jodi Phillis, che, di passaggio a Positano, ci farà ascoltare alcuni suoi brani tra i quali quello dedicato a Vali Myers, per poi proseguire con il ritmo popolare dei ” Sonacore” e concludere con la dance del DJ LILL8.

La chiusura della festa sarà verso le 23.30 con i fuochi dalla torre, che da soli valgono il viaggio, Concludiamo con le parole di un signore di Benevento,che al marinaio della barca che gli chiedeva l’anno scorso cosa ne pensasse di questa festa, rispose semplicemente: ” Tutto questo non si può raccontare, bisogna viverlo”.

Foto: Giuseppe Di Martino

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.