Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - Viabilità

Penisola Sorrentina, problema mobilità: incontro Abbac-Cascone lunedì

Si terrà lunedì prossimo, 23 settembre, un incontro fondamentale tra Abbac Penisola Sorrentina e Luca Cascone, presidente della Commissione Trasporti della Regione Campania. L’Abbac, ricordiamo, è un’associazione di categoria indipendente nata nel 2003 per promuovere il fenomeno dell’Ospitalità in Campania nelle forme di ricettività tipo extra alberghiera come Bed and Breakfast, Affittacamere, country house,ostelli, case e appartamenti per vacanze e case dell’ospitalità.

Dall’Abbac fanno sapere: “Ringraziamo il dottor Cascone per la Sua disponibilità. Naturalmente ribadiremo al Dottor Cascone ciò che ripetiamo da mesi e mesi. La Regione Campania deve affrontare con energie, priorità, metodo e risorse completamente diverse il gravissimo problema del trasporto in Penisola Sorrentina. Non bastano misure palliative. Non bastano buoni risultati di bilancio. Non basta la riduzione degli eventi criminali nelle stazioni e sui vagoni. Speriamo che si avvii un confronto che porti alla convocazione del TAVOLO PERMANENTE PER IL TRASPORTO IN PENISOLA con i Sindaci dei Comuni della Penisola”.

In estate, Luca Cascone si era così espresso circa il problema traffico in penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana: “La Regione è disposta a fare tutto quello che serve per attuare le soluzioni che il tavolo tecnico proporrà per mitigare i disagi che da sempre, attanagliano la Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina. È bene però ribadire che il problema è complesso e non può che essere risolto in un’ottica sistemica e complessiva che coinvolga prima di ogni altra cosa tutti i sindaci dei Comuni interessati e poi gli altri soggetti tra cui l’Anas”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Arturo

    Ma mi faccia il piacere come dice Totò, Se proprio l’Abbac promuove,incrementa ed invoglia a nuove strutture, favorendo l’illegalita ed abusivicmo in tutti settori legati all’ospitalità.Cominciamo a chiudere per sempre i B&B case vacanza abusive. Facciamo un controllo sulle esigenze reali ed alla vivibilità per i residenti costretti a subire traffico smog ed anche l’aumento della delinquenza.Un invito a chi è preposto a fare chiarezza (onestà) sulla situazione.Non diamo la colpa all’Anas.