Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - Viabilità

Mezzogiorno di fuoco in Costiera: file interminabili dai “Colli” in direzione Positano. Amalfi stracolma

Un’altra mattinata infernale in Costiera Amalfitana per quanto riguarda la situazione traffico. Come potete vedere dalle immagini, file interminabili di auto si registrano dalla zona dei “colli”, in direzione Positano. La fila pare inizi nei pressi de “Le Agavi”. Siamo al 10 settembre ma è come se fossimo in pieno luglio o agosto. La situazione non è cambiata e continuano i disagi nei territori della Divina a causa del traffico. Stando a quanto carpito, anche Amalfi sarebbe stracolma: quasi tutti i parcheggi del posto sono completi.

Nei giorni scorsi sono state registrate file lunghissime anche a Praiano e Minori, insomma, sempre la stessa storia. Ricordiamo che è stata presentata ad Amalfi, a luglio scorso, nel corso di una conferenza stampa, la nuova ordinanza che regolamenterà il traffico in Costiera Amalfitana a partire dal 1 aprile 2020. L’ordinanza-ponte, che entrerà in vigore “nell’attesa della ZTL territoriale è frutto di un’intesa tra i comuni di Amalfi, Atrani, Cetara, Positano, Praiano, Ravello e Vietri sul Mare, raggiunta in ragione delle esigenze socio-economiche e di mobilità del territorio”, il nuovo accordo quadro prevede specifiche prescrizioni per la regolamentazione della circolazione sulla Strada Statale 163, in modo da adeguarla non solo all’ordinanza Anas, ma anche alle indicazioni individuate e contemperate dagli amministratori locali.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.