Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Catastrofe ad Avellino, fabbrica di contenitori di plastica va a fuoco: nube tossica minaccia la città

Più informazioni su

Da poche ore sono intervenuti i vigili del fuoco per domare le fiamme di un terribile incendio scoppiato ad Avellino. Considerato che l’origine dell’incendio è una fabbrica di contenitori di plastica per batterie, il sindaco e le autorità di Avellino hanno emanato delle ordinanze in maniera precauzionale, in quanto ancora non si conosce l’entità del danno a livello ambientale. L’ordinanza sindacale ha espresso la chiusura delle scuole e degli stabilimenti nella zona dell’incendio, ed è ancora in atto una riunione tra il sindaco e le autorità competenti per stabilire se i comuni limitrofi sono a rischio. L’unica certezza è la nube nera e probabilmente tossica che sta minacciando Avellino, complici anche alcune folate di vento che aumentano la rapidità della sua estensione.

I vigili del fuoco sono tutt’ora in azione per estinguere l’incendio, che da poco ha ripreso vita emanando due esplosioni e ancora del fumo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.