Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Angelo Di Lieto da Minori, il suo ristorante nella Guida del Gambero Rosso fotogallery

Si è tenuta a Napoli la presentazione della guida Pizzerie d’Italia del Gambero Rosso. La Fenice Belluno entra per la prima volta nella Guida del Gambero Rosso e si aggiudica immediatamente 2 spicchi. Angelo di Lieto viene premiato con 83 punti totali: 69 per la voce pizza, 7 per il servizio, 7 per l’ambiente. La Fenice Belluno nasce dalle mani di Angelo Di Lieto e la moglie Erika. Partiti da Minori, in provincia di Salerno, arrivano a Belluno con un unico desiderio: trovare un luogo da chiamare casa. La Fenice prende vita nel novembre 2007 dopo mesi di lavori, paure ed emozioni. La risposta di Belluno è da subito positiva. “Studio, ricerca e passione ci hanno fatto crescere giorno dopo giorno, rendendo La Fenice un luogo che ci ricorda Minori, la nostra prima casa.” Oggi dopo più di 10 anni La Fenice è cresciuta e è arrivata al primo grande traguardo. Angelo Di Lieto, pizzaiolo originario della Costiera Amalfitana nel 2007 inizia il suo viaggio a Belluno rilevando un locale storico della città e trasformandolo in quella che oggi è La Fenice. Angelo è un uomo curioso, sempre alla ricerca di nuovi ingredienti e impasti. È da questa sua grande passione che nasce quella che oggi risulta essere la sua più grande creazione “La Nuvola”. La Nuvola prende forma da una base di farina biologica italiana, con aggiunta di riso, avena, orzo e segale. L’impasto avviene con il 90% di acqua, lievito di birra e una lievitazione che va dalle 24 alle 36 ore. Il risultato è quello di un impasto morbido all’interno ma molto croccante all’esterno.

Angelo Di Lieto da Minori, il suo ristorante nella guida di Gambero Rosso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.