Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

SALERNITANA: decisa la formazione, ecco le ultime

Più informazioni su

Emergenza in casa Salernitana. Le assenze di Mantovani, Perticone, Billong, Cerci, Giannetti e Lombardi costringeranno l’allenatore a fare qualche scelta forzata. Troppo presto per cambiare un modulo che sarà rivisto soltanto quando l’ex fantasista del Torino sarà in forma, conferma del 3-5-2 con unico dubbio in mediana. Dinanzi a Micai non ci sono alternative: Karo, Migliorini e Jarozynski comporranno un terzetto che ha ben figurato col Pescara. Di Tacchio e Akpa Akpro sono sicuri di una maglia, Firenze è in ballottaggio con Maistro ed è prevista una staffetta esattamente dopo un’ora di gioco. In avanti sarà Milan Djuric a sostituire Giannetti, al suo fianco naturalmente Lamin Jallow. Sulle corsie laterali Cicerelli agirà a destra, Kiyine a sinistra. Occhio a Kalombo possibile sorpresa in corso d’opera.

la situazione attuale, tra mercato e prossima gara

in base a quanto dichiarato in conferenza stampa prepartita, Ventura ha affermato che vorrebbe che alla Salernitana arrivasse un altro elemento in difesa, un giocatore che abbia carisma ed esperienza, ma non ha fatto nomi.

Inoltre, per quanto riguarda il reparto offensivo ha dichiarato di essere contento di chi c’è attualmente, ma che non gli sarebbero dispiaciuti eventuali arrivi di altri attaccanti validi che avrebbero potuto alzare il livello.

Per quanto riguarda i centrocampisti, ha spiegato che Kalombo è cresciuto molto, è migliorato e resterà in squadra. Parlando di Dziczek, il mediano giunto da poco, ha dichiarato di ritenere che abbia un grande futuro, e che è molto intelligente calcisticamente. Ha però sottolineato che deve ancora lavorare molto, anche perché il campionato italiano è diverso da quello polacco dal quale proviene.

Il calciomercato è agli sgoccioli e tutto sommato con gli attuali nomi in rosa la squadra non sembra cavarsela male, sebbene lo stesso Ventura abbia invitato a non esaltarsi troppo per il grande risultato ottenuto di recente in campionato contro il Pescara. I granata vorranno comunque dare continuità alla belle prova casalinga della prima giornata, vincendo anche a Cosenza.

La partita contro la squadra calabrese si giocherà domani sera alle ore 21, e i tifosi l’attendono con ansia. I sostenitori che seguiranno la partita a Cosenza, nonostante le polemiche per il divieto di recarsi con le proprie auto, saranno sicuramente più di 800, considerando l’attuale dato della prevendita. I cuori granata stanno gradualmente ritrovando l’entusiasmo, perché hanno capito che Ventura intende proporre un tipo di calcio diverso, più vivace e divertente (e quasi sicuramente più vincente) rispetto a quello offerto dai granata negli ultimi anni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.