Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Salernitana arriva Cerci,Ventura aspetta rinforzi anche a centrocampo

Più informazioni su

Alessio Cerci dopo una serie di riflessioni ha, finalmente, sciolto le riserve. Entro Lunedì il giocatore firmerà un contratto biennale con il club granata a 400 mila euro (comprensivi di bonus per reti e presenze) netti a stagione. Le lunghe chiamate con mister Ventura hanno fatto cadere le ultime riserve del calciatore. Pochi giorni ancora e l’ex CT della Nazionale potrà abbracciare il suo pupillo.

Calciomercato

Ventura aspetta linfa nuova in mezzo: si guarda in Serie A per rinforzare il centrocampo

Uno, magari due nuovi innesti a centrocampo. Gian Piero Ventura attende linfa nuova nella zona nevralgica, quella dove si decidono – nel bene o nel male – i destini di una squadra. Il tecnico ligure è stato fin troppo chiaro nel ribadire l’esigenza di puntellare l’organico. Proprietà e dirigenza sono a lavoro per individuare i profili giusti che possano consentire ai granata di compiere il definitivo salto di qualità e poter competere a pieno titolo per gli obiettivi fissati da Lotito e Mezzaroma.

Un regista di qualità ed una mezzala d’inserimento vista l’ormai (definitiva?) collocazione di Sofian Kiyine sul binario mancino. Come riportato dal quotidiano “Il Mattino” oggi in edicola, nella lista dei desideri stilata da Ventura ci sono anche e soprattutto questi due profili. Il sogno è Mirko Valdifiori, esperto regista (’86) della Spal che da qualche anno non riesce più a trovare quella continuità di gioco e rendimento che ai tempi di Empoli gli era valsa addirittura la Nazionale. Pupillo di Maurizio Sarri in azzurro, Valdifiori è assistito da Mario Giuffredi ed ha un contratto in scadenza a giugno 2020 con gli estensi. La Salernitana dovrebbe mettere sul piatto almeno un triennale a cifre importantissime per convincerlo a scendere di categoria. Altro nome caldo è quello dell’argentino José Mauri, profilo decisamente più giovane (è un classe ’96). Svincolato dal Milan, è a caccia di una squadra che gli consenta di giocare con continuità. L’ex Parma ha mercato anche in Serie A ed ha a lungo flirtato col Brescia senza però arrivare al nero su bianco.

Capitolo interno. Sul taccuino il nome dello svedese Samuel Gustafson, classe ’95 rientrato a Torino per fine prestito dopo aver vinto il torneo di B da protagonista con la maglia del Verona. Legato ai piemontesi da un altro anno di contratto, potrebbe arrivare a Salerno a titolo definitivo oppure in prestito se il club di Cairo decidesse di prolungargli il vincolo in scadenza a giugno 2020.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.