Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

RIFLESSIONI DI CALCIO MERCATO…..SANDRO MAZZOLA E’ UN GRANDE NAPOLI – RUBRICA L’ALTRO CALCIO

Più informazioni su

Campagna acquisti mirata a un preciso obiettivo che comporta tanta  attenzione rivolta a migliorare una rosa di qualità.

INFO NOTIZIE SU PROGETTI E POTENZIALI ACQUISTI E CESSIONI

CHIRICHES SASSUOLO – Gli ultimi giorni di mercato regaleranno trattative lampo, che potrebbero concludersi – in positivo o in negativo – entro poche ore. E una di queste ha riguardato proprio il Napoli.

CHIRICHES RESTA CON NOI

SASSUOLO E  NAPOLI IN TRATTATIVA

secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio su Sky Sport, il Sassuolo ha provato a contattare il Napoli per chiedere informazioni su Vlad Chiriches.

I neroverdi sono infatti alla ricerca di un centrale, dopo aver fallito i tentativi per gli acquisti di Mammana e Toprak. La trattativa con il Napoli però si arenata ancora prima di iniziare: i partenopei hanno infatti chiesto 15 milioni di euro per la cessione del difensore romeno, che viene ritenuto un giocatore importante nella rosa azzurra.

La cifra è stata ritenuta decisamente elevata dal Sassuolo che ha così virato sul altri obiettivi.
Nel frattempo noi alla ricerca di notizie in campo e fuori dal campo. Le pagine web dei nostri competitors piene di curiosità.

LE RIFLESSIONI DI UN CAMPIONE 

Sandro Mazzola, storico ex giocatore dell’Inter, intervenuto nel ‘Maracanà’ di TMW Radio per analizzare la situazione della squadra nerazzurra: “Ho qualche dubbio, ma l’Inter può riuscire a essere l’anti-Juve. Tutto dipende da quanto Conte riuscirà a entrare nella testa dei giocatori. Conoscendolo, vorrà partire subito fortissimo.

Lukaku? Al giorno d’oggi per prendere giocatori così richiesti devi per forza pagare tanto. Per risolvere la vicenda Icardi bisognava lavorare prima: non si può perdere un giocatore così, è uno che ti fa vincere le partite.

Scambio Dybala-Icardi? Fossi l’Inter non lo farei.

Questo Napoli mi piace, è stato fatto un buon lavoro. Se partirà bene, potrà essere protagonista del campionato. Sarà l’anno di Balotelli, a me piace moltissimo. Durante una partita ha dei momenti in cui si sa nascondere dai difensori per poi fregarli”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.