Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Positano. Un gruppo di canadesi aggrediscono habituè del posto. La testimonianza “Scene folli, energumeno colpiva con arti marziali da Bruce Lee””

Più informazioni su

Positano, Costiera Amalfitana . Questa notte in spiaggia,  un gruppo di anadesi ubriachi hanno aggredito un gruppo di ragazzi habituè del posto, ragazzi per bene di Napoli e Roma che qui han casa.

Due di loro sono in ospedale con ferite varie.  La vicenda è  cominciata per motivi futili: forse uno sguardo nei confronti di una ragazza.. Una storia simile che si è sentita anche ad Ischia.

Il gruppo di canadesi ha cominciato a dar fastidio già da prima in un locale, da dove sono stati allontanati. Ma erano già alterati.

Successivamente si sono incrociati con questo gruppo di habituè sulla Rotonda che hanno inseguito fino alla “Piazzetta del Saracino” e li vi sono state scene assurde.

“E’ successo di tutto , questi erano visibilmente alterati, cercavamo di calmarli in tutti i modi, quando uno di loro ha cominciato a lanciare urla da Bruce Lee e poi giù pugni e calci, abbiamo avuto la peggio , ma noi non volevamo nessuno scontro , anzi cercavamo di fuggire”

Sono stati tre o quattro ad esser feriti, ma solo due sono andati all’ospedale Costa d’ Amalfi di Castiglione di Ravello portati dal 118 per un pugno ricevuto al volto a tradimento , cercava di liberare un amico finito a terra . Oltre al pugno è stato anche sbattuto a terra e ha rischiato un trauma cranico.

I turisti canadesi sono tutti alloggiati in un albergo a poche centinaia di metri dalla “Scalinatella”

Provvidenziale è stata l’uscita di un pescatore con una spranga di ferro che ha fatto calmare tutti e l’arrivo dei carabinieri chiamato dai residenti svegliati fino alle 5 del mattino da questa scena.

Assurdo che avvengano cose del genere nel paese. Molti invocano controlli di notte.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.