Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

La Salernitana prepara al Mary Rosy il debutto in campionato,Cerci ancora non in condizione spazio a Jallow e Giannetti

Più informazioni su

Inizierà questo pomeriggio la settimana di allenamento della Salernitana in vista dell’esordio in campionato contro il Pescara in programma sabato prossimo alle 18 allo stadio Arechi. Dopo la sgambatura con il Centro Storico che ha visto in campo chi a Lecce non ha giocato, Ventura ritroverà tutta la sua squadra al completo alle 18 al Mary Rosy, orario non casuale perchè identico a quello del calcio d’inizio della prima di campionato. Nel corso dell’estate, l’ex ct della Nazionale ha sempre cercato di lavorare sulla testa dei suoi calciatori lanciando messaggi chiari anche alla piazza: il passato va cancellato, questo sarà un anno zero. Adesso bisogna però dimenticare anche la pesante scoppola subita a Via del Mare che non deve assolutamente portare strascichi, ma far acquisire la consapevolezza che attualmente dei limiti ci sono, come le lacune in organico, e ci si deve lavorare. In campionato serviranno assolutamente un approccio e un atteggiamento diverso.

Subito punti pesanti in palio e squadra quasi al completo, in attesa di rinforzi dal calciomercato che sembrano adesso inevitabili. Ventura dovrà rinunciare solo a Valerio Mantovani, mentre Alessio Cerci continua a sudare per raggiungere la migliore condizione atletica possibile. L’ex Torino ieri ha giocato contro il Centro Storico per mezzora, segnando due gol. Il classe 1987 però non è ancora pronto, le gambe sono pesanti e ha bisogno di altro tempo per carburare, dopo il lungo periodo di inattività. Ventura aveva indicato ottobre come possibile traguardo per vedere pienamente in forma il suo pupillo, ma già nel mese di settembre si potrebbe vedere all’opera l’innesto – sulla carta – più importante di questa sessione di calciomercato granata. Una convocazione sabato contro il Pescara appare al momento lontana per Cerci, che potrebbe entrare in lista a partire dalle sfide successive (con la maglia numero 7, nda), quantomeno per iniziare a respirare aria di partita ufficiale. La Salernitana ha assolutamente bisogno della sua qualità e dei suoi gol, intanto sabato in campo andranno Jallow e Giannetti. La coppia dell’estate granata ha fatto bene con il Catanzaro, mostrando anche una buona intesa, mentre con il Lecce non è riuscita a incidere. In Salento soprattutto Giannetti ha avuto difficoltà, ricevendo pochi palloni giocabili e marcature strette dagliavversari. L’ex Livorno resta però il miglior uomo del precampionato, sabato su di lui saranno concentrate le maggiori aspettative di Ventura. Perché contro il Pescara, se si vuole davvero raggiungere l’obiettivo playoff, bisogna già vincere.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.