Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Le Rubriche di Positano News - Condoglianze

Conca dei Marini, Sigismondo Nastri ricorda il Prof. Gambardella: “gentiluomo d’altri tempi, con la musica nel sangue”

La dipartita dello stimato professore Eugenio Gambardella, ha spiazzato tutti i suoi conoscenti, specie di coloro che custodiscono speciali ricordi. Il decano dei giornalisti della Costa d’Amalfi Sigismondo Nastri, ha voluto affidare alla propria bacheca Facebook “Un pensiero per Eugenio Gambardella”, rammentando l’uomo, il docente e l’artista.

Non mi va di passare per uno che scrive necrologi. Non è il mio mestiere. Ma quando se ne va un amico, una persona che che si è fatta benvolere per intelligenza, cultura, saggezza, per il carattere mite e schietto, credo sia doveroso darne testimonianza nel mio piccolo spazio. È il caso di Eugenio Gambardella, che stanotte se n’è andato, quasi in punta di piedi, dopo essere stato ieri sera a Praiano a festeggiare il compleanno di una ex compagna di scuola della moglie. Entrambe sono state mie alunne all’Ipc di Amalfi.

Stamattina, quando s’è sparsa la notizia della sua morte (ringrazio Eva che s’è presa cura di darmela tempestivamente), quasi non ci volevo credere. Poi sono andato a controllare sul suo profilo Fb, dove già arrivavano i primi accorati commenti, e ho dovuto prenderne atto. Con dolore.. Faccio mia questa definizione: Gentiluomo d’altri tempi, con la musica nel sangue, contraddistinto da una vena di romanticismo, che era la sua caratteristica dominante.

A piangere Eugenio sono quelli che lo hanno avuto come docente di inglese, preparato, bravo nel farsi seguire e apprezzare, gli ex colleghi, ai quali non ha mai fatto mancare i suoi preziosi consigli, gli amici che lo stimavano e gli volevano bene, e tutti quelli che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, magari solo per qualche sua performance come chitarrista (anche in questo eccelleva).

Alla moglie, la cara Raffaella, che m’è rimasta affezionata dai tempi della scuola, alle figlie, a tutti i parenti sono vicino, in questo difficile momento, con sentimenti di cristiana solidarietà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.