Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

C’erano uno spagnolo, una francese e un napoletano a Sant’Agnello foto

Sant’Agnello (NA). Il primo appuntamento della rassegna teatrale santanellese “Teatro in Oasi” è con la compagnia ” ‘A Zeza” che ha presentato la pièce “Tesoro non è come credi”, una commedia in due atti scritta da Paolo Caiazzo, attore e regista partenopeo fra i più dotati della sua generazione. Caiazzo ha ripercorso la strada tracciata dalle macchiette e dall’avanspettacolo di fine secolo dando nuova verve e vigore al genere comico. Nella farsa si alternano incroci, intrecci e menage a trois. Il tema trattato è quello del tradimento, della bigamia e dell’infedeltà. La commedia narra di un fotografo di moda, Michele, che, dopo aver vissuto un passato glorioso, si trova a fare i conti con una profonda crisi artistica ed economica. E non solo. Deve combattere anche con la suocera, ed inoltre non riesce a riconquistare l’attenzione della moglie Marianna. Un giorno un ex collega gli propone di fare degli scatti ad una modella, Elena Mazza, che irrompe, così, nella sua vita coniugale; a tutto questo poi si aggiunge l’arrivo di un’avvenente studentessa francese ed un ctonista spagnolo viene investito sotto casa dalla stessa Marianna. La commedia ha più di un colpo di scena che non riveleremo. La serata è stata aperta dal saluto dell’assessore Clara Attardi a nome dell’amministrazione santanellese e la risposta del pubblico è stata quella delle grandi occasioni: duecento persone hanno riempito la cavea dell’Oasi. La compagnia ” ‘A Zeza” – reduce da un Premio guadagnato a Roccamonfina – con lo stessa commedia, è stata all’altezza di pubblico ed evento.
Luigi De Rosa

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.