Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense spiagge occupate dai lettini , i cittadini si lamentano

Più informazioni su

Vico Equense. Riceviamo e pubblichiamo Se potete per favore, pubblicate ciò che vi invio. Sono stata alla Spiaggia della Marina di Seiano, sulla porzione di spiaggia “libera” delle Calcare. Qui sulla battigia vi era una fila di lettini ed ombrelloni di un primo chiosco, che ostacolavano il passaggio ed il libero gioco dei bambini. Oltre la metà dei lettini all’interno dello stabilimento non era occupata. Ho chiesto allo gestore di spostare i lettini dalla battigia e lasciare il libero accesso al mare. Mi ha quindi risposto urlando che “i clienti che pagano li mette dove meglio crede”; mi ha detto di chiedere io personalmente alle persone di andare via se proprio ci tenevo o meglio ancora di togliermi e spostarmi altrove. Io non mi sono spostata ma le persone sui lettini hanno allargato lo spazio tra gli stessi, lasciando passare i bambini, che non potevano accedere alla spiaggia, se non allontanandosi e girando intorno alla fila di lettini. Hanno anche detto di aver trovato i lettini già lì… in ogni caso voglio ricordare a tutti che, anche se i gestori degli stabilimenti balneari pagano per avere la concessione della spiaggia e collocare ombrelloni e lettini, c’è un pezzo di spiaggia che non può, per legge, essere occupato. Parliamo della battigia, vale a dire quella linea a ridosso dell’acqua dove si infrangono le onde e che la legge vieta agli operatori turistici di occupare definitivamente. Se dovesse ricapitare chiamerò le autorità preposte. Grazie, loro sanno chi sono ma dato che vorrei continuare a portare i miei figli al mare, senza essere presa di mira da chiunque, preferirei restare anonima sulla rete!!!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.