Positano News - Notizie della Costiera Amalfitana Penisola Sorrentina Campania - Positano News

Vico Equense. Su attentati minoranza e maggioranza chiedono al sindaco di dar risposte concrete

Più informazioni su

Vico Equense. Su attentati minoranza e maggioranza chiedono al sindaco Andrea Buonocore, e alla Giunta, di dar risposte concrete con un atto protocollato questa sera :I sottoscritti consiglieri comunali di maggioranza e minoranza, ai sensi del vigente regolamento del consiglio comunale ed alla luce dei gravi fatti di cronaca, che in particolare nell’ultimo anno hanno colpito la nostra Città, mettendone a rischio la tranquillità, vista l’incombente urgenza di fornire risposte concrete al territorio, nell’attesa che gli organi competenti facciano le loro indagini per accertare le responsabilità ed assicurare alla giustizia gli autori di questi gesti vili ed indegni.

Intendono approvare una mozione:
che impegni il Sindaco e la Giunta ad attivare tutte le Procedure per l’istituzione di un tavolo permanente con gli organi istituzionali preposti (Prefetto e Comandi Generali delle forze dell’ordine) e da estendere a tutti i Sindaci ed alle amministrazioni dell’intero teritorio della Penisola Sorrentina ed alle relative associazioni di categoria (albergatori e commercianti). E’ obbligatorio non soccombere davanti a certi episodi, piuttosto occorre fare fronte comune per compattezza e vicinanza al territorio, agli imprenditori ed ai cittadini tutti. Il territorio di Vico Equense è da sempre considerato un’isola felice e come tale va preservato, combattendo ogni forma di aggressione alla nostra storia, cultura e tradizione.

Si richiede altresì al Sindaco e alla Giunta di predisporre tutti gli atti volti alla richiesta di potenziamento della presenza di forze dell’ordine sul territorio comunale, di implementare nell’immediato i sistemi di videosorveglianza ed i posti di controllo con particolare riferimento alle borgate, alle stazioni della Circumvesuviana ed ai pontili di approdo delle nostre Marine.

Con l’occasione esprimiamo il nostro fermo sentimento di condanna per questi vili gesti e la vicinanza e la solidarietà dell’intero consiglio comunale alla parte migliore della nostra Città, che ogni giorno lavora con impegno e passione.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Positano News, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.